domenica 5 aprile 2020

Pezze di Greco. Un giovane si fa accreditare 500,00 euro per l’acquisto di un divano, posto in vendita on-line, ma non esegue la consegna, denunciato per truffa.

I Carabinieri della Stazione di Pezze di Greco, a conclusione di attività di indagine scaturita dalla querela presentata da una 63enne del luogo, hanno denunciato in stato di libertà, per truffa, un giovane 25enne residente a Pettorazza Grimani (RO).

In particolare, lo stesso, dopo avere ricevuto dalla vittima l’accredito della somma di 500 euro sulla propria carta ricaricabile, quale prezzo pattuito per l’acquisto di un divano, posto in vendita su un sito di annunci, ha volontariamente interrotto i rapporti con la stessa, non adempiendo a quanto concordato.
 
Altri articoli di "Pezze di Greco"
Dopo la chiusura forzata dettata dalle ordinanze nazionali e regionali per l’emergenza Covid19, il Museo ...
informazioni utili

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it