mercoledì 20 maggio 2020

FASE 2 - GUADALUPI: TANTA PRUDENZA, MA ANCHE PIENO SOSTEGNO ALLE ATTIVITA’ LEGATE ALLA MOVIDA

L’avvio della fase 2 è coincisa con la riapertura di attività industriali, artigiane e commerciali. Chi ce l’ha fatta a resistere ad oltre due mesi di inattività ed alle promesse non mantenute dal Governo e dalla Regione (gli aiuti sono quasi tutti solo sulla carta), oggi prova a ripartire.

Tutto questo sta accadendo anche nelle attività collegate alla movida e quindi alla vita dei ragazzi e di tutti coloro che vivono la città anche dopo aver concluso la propria giornata lavorativa. Si tratta di un segmento importante della nostra economia, visto che decine di locali hanno animato il centro storico e tanti angoli delle nostre periferie.

Certo, il riavvio non è facile, tanto più perché sono davvero tanti gli adempimenti a cui devono ottemperare i gestori dei locali, ma si riscontra una comune volontà di rispettare le regole per non mettere a repentaglio la propria salute e quella della clientela.

Proprio partendo da questo dato e dalla disponibilità al dialogo evidenziata dall’assessorato alle attività produttive del Comune di Brindisi, non sono condivisibili gli inviti a sanzionare qualsiasi cosa che non va nell’organizzazione della movida. I gestori dei locali, almeno in questa fase, devono essere aiutati a far rispettare le regole e tutto questo non può coincidere con sanzioni che servirebbero solo a dare un’ulteriore mazzata sulle spalle di chi ha sofferto per tante settimane di inattività.

Sono certo che la polizia locale e le altre forze dell’ordine siano sintonizzate proprio su questa lunghezza d’onda per rendere possibile una ripartenza, nell’interesse dei brindisini e dell’economia di questa città.

Pietro Guadalupi – ex Presidente del Consiglio Comunale di Brindisi
 
Si è detto più volte che Brindisi ha grandi potenzialità inespresse o che non riesce a esprimere ...
informazioni utili

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it