mercoledì 20 maggio 2020

Adoc su atti vandalici scuola Mameli

 Le immagini relative alla devastazione degli ambienti della scuola media “Mameli” sono di quelle che lasciano cicatrici difficilmente rimarginabili nelle coscienze di ognuno di noi. Sdegno e preoccupazione non sono più sufficienti per arginare una deriva sociale che in alcune aree della città ha raggiuto livelli preoccupanti.

Nel mentre si discute di investimenti per il ripristino e la sicurezza degli ambienti scolastici l’unico investimento che riteniamo oggi di dover suggerire è quello sulle persone e sui presidi di legalità nel territorio aspetti purtroppo venuti meno stante il diffondersi di fenomeni criminosi al pari del disagio sociale ed economico.

I danni documentati riteniamo siano difficilmenterapportabili ad un singolo episodio o opera di un ristretto numero di vandali. Per le motivazioni di cui sopra riteniamo ancor più inaccettabile quanto avvenuto.

F.to Il Presidente provinciale Zippo Giuseppe
Si è detto più volte che Brindisi ha grandi potenzialità inespresse o che non riesce a esprimere ...
informazioni utili

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it