giovedì 21 maggio 2020

Brindisi. Atti vandalici alla scuola media ‘Mameli’ - Intervento di Cesare Mevoli e Jacopo Sticchi

Abbiamo preso visione degli atti vandalici perpetrati ai danni della scuola media ‘Mameli’ del quartiere Paradiso e siamo rammaricati che tali episodi di inciviltà possano oggi giorno ancora verificarsi. Mura gettate a terra, lavori scolastici distrutti, sala informatica danneggiata e un bottino di due computer. 

Un’azione messa in atto non solo per portare via quanto detto, ma per colpire nel profondo il mondo della scuola, dell’istruzione e della cultura avendo come bersaglio principale i professori dell’istituto a cui, proprio durante l’incursione, sono state rivolte scritte ingiuriose all’interno dell’edificio. 

In un quartiere così delicato la scuola dovrebbe rappresentare un punto di riferimento per una intera comunità che si schiera dalla parte della legalità, della giustizia e del rispetto. Il lavoro fin qui svolto dai professori e dai vari presidi è stato importante in termini di educazione civica e non deve essere vanificato nè tanto meno intimidito da una azione teppista di individui solitari, mentre trovare i fondi per rimediare ai danni dovrà essere la prerogativa dell’amministrazione. 

Più di un decennio fa, proprio sul quartiere Paradiso, la giunta Mennitti si adoperò attraverso l’assessore ai servizi sociali, Cesare Mevoli, nel reperire i fondi necessari per convertire in centro di aggregazione giovanile una struttura confiscata alla mafia. 

Sui buoni propositi di questa scelta coraggiosa, ci si augura che gli stessi strumenti vengano utilizzati per rendere la scuola media ‘Mameli’ un luogo dove la legalità sia all’ordine del giorno promuovendo iniziative in collaborazione con le istituzioni affinché i valori suddetti possano essere sempre messi al primo posto nella vita di ciascun alunno.

Cesare MEVOLI, componente esecutivo provinciale FDI
Jacopo STICCHI, responsabile giovanile comunità ‘cantieri sociali’ per FDI 
 
Si è detto più volte che Brindisi ha grandi potenzialità inespresse o che non riesce a esprimere ...
informazioni utili

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it