mercoledì 27 maggio 2020

Assessore Borraccino, Riapertura aree mercatali pugliesi, inviata nota ai Prefetti e convocati per domani due incontri in videoconferenza.

Sono convocate per domani, giovedì 28 maggio, due videoconferenze avente all'ordine del giorno la riapertura delle aree mercatali pugliesi. Dopo l’incontro, infatti, di lunedì scorso con i rappresentanti di varie associazioni del commercio ambulante, abbiamo intrapreso, come promesso, queste iniziative volta a risolvere le criticità legate alla riapertura dei mercati nella nostra regione.

E’importante far ripartire, in piena sicurezza, per operatori e  consumatori, tutte le attività commerciali ambulanti che offrono un servizio sui territori garantendo occupazione a ben 15.300 nostri concittadini.

Con l’ausilio della Struttura regionale allo Sviluppo Economico, Sezione Commercio, tratteremo di alcuni aspetti tecnici importanti per la ripartenza di queste attività. Siamo di fronte ad una situazione emergenziale, gestita egregiamente dal Presidente, Michele Emiliano, in queste settimane. Prezioso è l’aiuto ed il contributo di tutti.

In data odierna, assieme al Capo Dipartimento allo Sviluppo Economico della Regione Puglia, Preof. Laforgia, abbiamo inviato una nota formale a tutti i Prefetti pugliesi per chiedere loro immediato intervento per consentire la celere riapertura dei mercati per tutti settori merceologici: alimentari, non alimentari e misti.

Come noto con Ordinanza n. 235 del 14 maggio 2020  il Presidente della Regione Puglia ha disposto che le Amministrazioni comunali, a far data dal 18 maggio 2020, potevano procedere all’apertura dei mercati sul proprio territorio, per tutti settori merceologici: alimentari, non alimentari e misti. 

A seguire, su richiesta di ANCI Puglia e delle Associazioni del settore, al fine di assicurare il rispetto delle misure generali per la prevenzione della trasmissione del virus, con un’informativa  del 15 maggio 2020, è stata data diffusione delle soluzioni organizzative idonee a non snaturare, laddove possibile, l’organizzazione delle aree mercatali.

Con successiva Ordinanza n. 237 del 17 maggio 2020, il Presidente della Regione Puglia ha disposto che, a decorrere dal 18 maggio 2020, nel rispetto delle indicazioni tecniche operative definite dalle linee guida regionali, allegato 1, sono consentite, tra l’altro, le seguenti attività: commercio al dettaglio in sede fissa, le attività mercatali per tutti i settori merceologici alimentari, non alimentari e misti.

E’ tuttavia emerso che, a decorrere dalla data di entrata in vigore dell’Ordinanza 237/2020, solo pochi Comuni hanno effettivamente autorizzato lo svolgimento dei marcati, con pregiudizio per gli operatori economici e per l’utenza, tenuto conto anche della “funzione sociale” che il mercato svolge per alcuni  target di clientela.

Le mancate riaperture, a fronte dell’aspettativa di poter riprendere l’attività a far data dal 18 maggio 2020, ha contribuito ad alimentare un forte  stato di agitazione delle associazioni di categoria.

Consapevoli dell’importanza di un intervento urgente per la ripartenza di questo settore, occorre porre in essere ogni azione utile a superare le criticità che hanno impedito ai Sindaci di disporre sulla organizzazione delle aree mercatali e sulla conseguente riapertura dei mercati.

MINO BORRACCINO
ASSESSORE ALLO SVILUPPO ECONOMICO
REGIONE PUGLIA
Dopo la chiusura forzata dettata dalle ordinanze nazionali e regionali per l’emergenza Covid19, il Museo ...
informazioni utili

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it