domenica 31 maggio 2020

Carovigno. Ruba l’energia elettrica, arrestato.

I Carabinieri della Stazione di Carovigno, coadiuvati nella fase esecutiva dai militari dello Squadrone Eliportato Cacciatori Puglia, a conclusione degli accertamenti compiuti dai tecnici della società Enel fatti intervenire sul posto, hanno tratto in arresto un 63enne del luogo, per furto aggravato di energia elettrica.

L’uomo, a seguito di allaccio diretto e abusivo, ha sottratto energia elettrica dall’impianto centrale per un consumo complessivo stimato di 37mila KW, quantificato in circa 8.500 euro.

L’arrestato, al termine delle formalità di rito, come disposto dall’Autorità Giudiziaria, è stato rimesso in libertà.

 foto di repertorio 
Una notte, una vita intera. Silvia è una donna emancipata e convinta di avere una vita piena. Da giornalista ha ...
informazioni utili

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it