lunedì 1 giugno 2020

LA REPUBBLICA AI LAVORATORI - MARTEDI 2 GIUGNO H 11 UNA GRANDE MANIFESTAZIONE NAZIONALE, A BARI IN PIAZZA GARIBALDI e IN TUTTA ITALIA

ll 2 giugno e' la Festa della Repubblica, nata dal sacrificio dei partigiani che hanno combattuto contro il nazifascismo ma anche per la costruzione di una societa nuova e giusta, che purtroppo non e_ mai stata realizzata. La recente crisi sanitaria ha messo a nudo l'inefficienza e la brutalita del sistema capitalista, che prima ha distrutto la sanita' pubblica e poi ha dimostrato che il profitto e gli interessi delle classi dominanti sono sempre piu' importanti della sicurezza delle masse popolari, che sono state abbandonate a loro stesse.

Operai e lavoratori costretti a rischiare la salute per non fermare la produzione, licenziamenti, cassa integrazione non pagata, chiusure di decine di migliaia di piccoli esercizi commerciali e artigianali: una massa enorme di situazioni di poverta' assoluta o comunque di grande difficolta'. E la politica del Governo, supino ai monopoli capitalistici italiani e stranieri, e quella di far pagare i costi della crisi del sistema capitalistico globalizzato ai lavoratori e ai ceti popolari. 

"La Repubblica italiana e fondata sul lavoro, vogliamo combattere questa ulteriore aggressione contro i diritti dei lavoratori, salariati o autonomi, che vogliamo rendere protagonisti - spiega il segretario generale del Partito Comunista Marco Rizzo - Chi produce la ricchezza del Paese deve essere al centro delle decisioni.

Serve il cambio del modello di societa e occorre rompere al piu presto la gabbia europea. Il Partito Comunista rilancia l'unita di tutti i lavoratori e ribadisce l'alleanza strategica sociale, l'unica necessaria, chiamando nelle piazze di ogni regione i militanti, i simpatizzanti e tutti coloro che, nel giorno della nascita della Repubblica, hanno bisogno di gridare che questo modello di societa' ha fallito".
 
Sarà il filosofo Paolo Pecere il protagonista del secondo appuntamento della kermesse letteraria ...
informazioni utili

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it