Il Museo Archeologico di Egnazia riapre al pubblico in coincidenza con le Giornate Europee del Patrimonio 2020

giovedì 27 agosto 2020
La Direzione Regionale Musei Puglia comunica che, sabato 26 settembre, in coincidenza con le Giornate Europee del Patrimonio 2020, il Museo Archeologico di Egnazia sarà riaperto al pubblico.

Dopo 202 giorni di chiusura dall’8 marzo scorso, Egnazia riaprirà le porte del Museo, presentando un completo restyling degli spazi interni e dei servizi, nonché una esposizione rinnovata e ampliata.

Alla visita del Parco archeologico, riaperto al pubblico già dal 2 giugno scorso, si aggiungerà, quindi, il nuovo percorso espositivo museale, parte di un intervento complesso e articolato finanziato con Fondi Strutturali Europei (PON Cultura e Sviluppo FESR 2014-2020).

L’intervento prevede altre fasi di prossima realizzazione e ultimazione: il centro di prima accoglienza, la ristrutturazione degli spazi esterni e delle aree parcheggio, il nuovo itinerario archeologico di visita “Egnazia sotterranea”, l’illuminazione rinnovata e completa del Parco, nonché una nuova sezione di tipo immersivo della esposizione museale.
 
 
Altri articoli
Terza domenica di luglio: festa del Redentore a Venezia e festa anche nel castello di Mesagne (Brindisi), ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it
Moviweb: Web Marketing - Siti web - Ecommerce