Francavilla Fontana. Simula lo smarrimento delle targhe per non pagare i bolli, denunciata.

lunedì 28 settembre 2020

I Carabinieri della Stazione di Francavilla Fontana, al termine degli accertamenti, hanno denunciato in stato di libertà, una 60enne di Oria, per simulazione di reato.

La donna ha denunciato falsamente di aver smarrito le targhe anteriori e posteriori e la carta di circolazione della sua autovettura, alienata abusivamente, al fine di evitare il pagamento della tassa di possesso.

Dopo aver formalizzato la denuncia, in seguito alle richieste degli operanti di recarsi sul luogo dello smarrimento delle targhe, la donna ha confessato di aver escogitato la falsa denuncia per non pagare i bolli.

Altri articoli
  BRINDISI, MUSEO ARCHEOLOGICO RIBEZZO  - Martedì 25 giugno alle ore 18:00, al Museo Ribezzo di ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it
Moviweb: Web Marketing - Siti web - Ecommerce