Brindisi. Ritrovamento tartaruga marina e rilascio in mare

lunedì 23 novembre 2020
La Capitaneria di porto di Brindisi in collaborazione con la squadra nautica del Vigili del Fuoco di Brindisi ha effettuato il recupero di una tartaruga marina “Caretta Caretta” rimasta intrappolata nelle vasche di aspirazione acque del petrolchimico di Brindisi.

L’operazione si è presentata particolarmente difficile ed impegnativa a causa della forte corrente insistente nella vasca dove la tartaruga era bloccata.

Intorno alle ore 16:00, dopo essere stata visitata dal veterinario di turno dell’ASL, il quale ha riscontrato il buono stato di salute dell’animale, la stessa è stata liberata in mare da una spiaggetta nella zona di Capo di Torre Cavallo.



Si ricorda che la Sale Operativa delle Capitaneria di Porto di Brindisi è attiva giornalmente e ininterrottamente, e può essere contattata telefonicamente al numero 0831521022 o all’indirizzo e-mail cpbrindisi@mit.gov.it mentre, per le sole emergenze in mare, attraverso il “Numero Blu” 1530.
 
 
 
 
 
Altri articoli
È arrivata l'ufficialità: il Ministro della Cultura Gennaro Sangiuliano ha firmato i cinque decreti ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it
Moviweb: Web Marketing - Siti web - Ecommerce