domenica 29 novembre 2020

Cisternino. Deve espiare la pena residua di un anno e due mesi di reclusione, per detenzione ai fini di spaccio di stupefacenti ed evasione, arrestato.

I Carabinieri della Stazione di Cisternino hanno eseguito un ordine di esecuzione per espiazione di pena detentiva in regime di detenzione domiciliare, emesso dall’Ufficio Esecuzione Penale della Procura della Repubblica di Brindisi, nei confronti di ANDRIANI Cosimo, 36enne domiciliato a Cisternino.

L’uomo deve espiare la pena residua di un anno e due mesi di reclusione per i reati di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente ed evasione, commessi, rispettivamente, nel 2012 a Oria e nel 2013 a Latiano.

L’arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato posto ai domiciliari, come disposto dall’Autorità Giudiziaria.
Cinema e teatri chiusi. Musei aperti a tempo. Palazzi storici inaccessibili. È la crisi della cultura ricaduta ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it