FASANO – Un Natale a misura di bambini

sabato 19 dicembre 2020
Il sindaco di Fasano, Francesco Zaccaria, comunica quanto segue:

Un Natale tra teatro, lettura, mostre e manifestazioni a misura di bambini per un programma di eventi che è un atto d'amore  e di sostegno alla cultura. Nel segno della formazione e dell’avviamento dei bambini al sapere. Non importa se la pandemia non consentirà manifestazioni in presenza: tutti gli appuntamenti saranno online o in diretta tv per consentire la partecipazione più ampia possibile, seppur solo virtualmente. 

Sono 11 gli eventi che fino a al 6 gennaio animeranno il Natale di Fasano. Si parte oggi, sabato 19 dicembre, alle 18.00 con la presentazione del graphic novel  «Nellie Bly» in collaborazione con i Presidi del libro. Interverranno l’autrice: Luciana Cimino e l’illustratore Sergio Algozzino. Presenta Angelica Sicilia. L’evento sarà trasmesso In diretta su sulla pagina Facebook dei Presidi del Libro. 

Secondo appuntamento lunedì 21 novembre (ore 18.30) con  «Piccole storie di Natale-misteri e magie, voci e gesti», mostra itinerante per le vie della città a cura degli studenti dell’IISS Salvemini di Fasano. L’evento sarà in diretta streaming.

Sempre lunedì parte un ciclo di appuntamenti dedicati al teatro per i più piccoli che culminerà mercoledì 23 con lo spettacolo «Lo Schiaccianoci e il sogno di Clara», liberamente tratto dal racconto di Hoffman su musiche di Tchaikovsky nella rilettura della compagnia di danza "Equilibrio Dinamico". Lo spettacolo sarà trasmesso alle 18.00 da Telesveva (canale 17 del digitale terrestre) e andrà in replica domenica 27 dicembre (ore 21.00). 

Per avviare i bambini alla visione dell’opera e accompagnarli nel racconto e nel riconoscimento delle musiche di Tchaikowsky, l'amministrazione organizza una diretta dal Teatro Sociale di Fasano per lunedì 21 dicembre (ore 17.00, profilo Facebook Citta di Fasano) in cui sarà narrata la storia dello Schiaccianoci nella versione originale, con l'accompagnamento delle note di Tchaikowskj e saranno presentati gli oggetti di scena e i costumi dello spettacolo. 

Martedì  22 dicembre in diretta dal teatro Sociale (diretta profilo Facebook Città di Fasano), il sindaco Francesco Zaccaria, consegnerà le chiavi del teatro a uno strano personaggio arrivato in città dal mondo delle favole per narrare ai piccoli la meravigliosa storia dello Schiaccianoci. 

Gli altri eventi saranno a gennaio. Domenica 3 ore (17.00), in diretta dalla sala di Rappresentanza di Palazzo di città ci sarà la cerimonia di premiazione del concorso «Ti racconto Rodari». I racconti dei 5 bambini vincitori saranno letti da esperte rodariane e si procederà con la consegna dei premi. 

Il giorno dopo, lunedì 4 gennaio (ore 17.00) ci sarà la  presentazione del libro «Aladino e la lampada magica» (evento per bambini dai 5 ai 10 anni) con l’intervista alla scrittrice Nadia Terranova a cura dell’assessore alla Cultura Cinzia Caroli. L’evento è in collaborazione con i Presidi del libro che lo trasmetterà in diretta sulla propria pagina.

Si continua nel giorno dell’Epifania, il 6 gennaio (ore 20.30) in diretta dal teatro sociale con «Indovina chi viene a (S)cena? Racconti sulla fasanesità». L’evento è in collaborazione con il Teatro pubblico pugliese.

Si chiude il 19 gennaio (ore 18.00) in diretta Facebook sulla pagina dei Presidi del libro con la presentazione del  libro «Il bambino è il maestro- vita di Maria Montessori».  Dialoga con l’autrice l’assessore alla Cultura Cinzia Caroli. 

Inoltre, fino al 6 gennaio, sarà possibile visitare la mostra itinerante dedicata a Gianni Rodari, in occasione del centenario dalla nascita, nel centro storico della città e fino al 12 gennaio ci sarà mostra internazionale online: «I presepi del Chiostro» in collaborazione con Utl sul profilo Facebook utlfasano e su YouTube. 

«Abbiamo costruito, insieme all'assessore Cinzia Caroli che ringrazio per il grande lavoro svolto, un programma di eventi a misura di bambini e ragazzi con l’obiettivo di avviarli alla cultura e farli innamorare del teatro e delle arti– dice il sindaco Francesco Zaccaria –. Perché crediamo che sin da piccoli si possa piantare il seme della curiosità e dell’amore verso il sapere e la conoscenza, attraverso il gioco, il divertimento e linguaggi pensati e adattati a ogni età. Come diceva Rodari, a cui abbiamo dedicato la mostra itinerante del centro storico, vorremmo anche noi che tutti leggessero non per diventare letterati o poeti, ma perché nessuno sia più schiavo. La cultura rende liberi e forti, e l’impegno di questa amministrazione è costruire, attraverso l’avviamento alla cultura e alle arti, i cittadini di domani, consapevoli e coscienziosi ».

 
 
 
Altri articoli
Continua l’impegno di Miceexperience: già pianificante le mostre del 2025 e del 2026, ma nel frattempo si ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it
Moviweb: Web Marketing - Siti web - Ecommerce