martedì 19 gennaio 2021

Oria. Deve espiare 11 anni, 2 mesi e 16 giorni di reclusione, arrestato.

I Carabinieri della Stazione di Oria hanno eseguito un ordine di esecuzione per la carcerazione, emesso dall’Ufficio Esecuzione Penale della Procura della Repubblica presso il Tribunale di Brindisi, nei confronti di C.  M., 60enne del luogo.

L’uomo deve espiare la pena di 11 anni, 2 mesi e 16 giorni di reclusione, per concorso in omicidio commesso in quel centro il 9 aprile 2010, quando, unitamente al figlio, per futili motivi, colpì ripetutamente con calci e pugni Mario NANIA che morì la notte del 10 aprile 2010 presso l’ospedale di Brindisi.

L’arrestato, al termine delle formalità di rito, è stato tradotto presso la sua abitazione in regime di detenzione domiciliare.
 
Sesto appuntamento del Festival del libro Emergente, la rassegna letteraria che ogni giovedì alle 19.00 attende ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it