mercoledì 20 gennaio 2021

Un sospiro di sollievo (momentaneo) per il presidente del Consiglio dei ministri Giuseppe Conte

Un sospiro di sollievo (momentaneo) per il presidente del Consiglio dei ministri Giuseppe Conte dopo la maratona per il voto di fiducia prima alla Camera e poi al Senato. 

Due giorni (lunedi 18 e martedi 19 gennaio 2021) di intense trattative per superare l'ostocolo delle opposizioni e la  reazione del gruppo di Matteo Renzi, leader di " Italia Viva" che si  è astenuto. Quasi una settimana di vuoto per il governo e per l'Italia in un momento di grande crisi sanitaria ad opera del covid-19  che  ha mietuto già oltre 80 mila vittime e coinvolto quasi 2 milioni e 500mila cittdini italiani. MOLTI dichiarano:
"che tutto poteva essere evitato in questo preoccupante periodo di morti e anche di recessione economica"  Tuttalpiù si poteva rivedere la composizione dell'esecutivo per accontantare i protestuosi impegnati nel classico gioco delle poltrone.                      

Ora Conte con la fiducia ottenuta grazie anche a coloro che hanno aderito alle sue istanze (aiuto) dopo aver accontentato qualcuno, potrà riprendere la navigazione con l'impellente obbiettivo di frenare il coronavirus e le sue varianti oltre al salvataggio dell'economia ormai in forte recessione e quello del Revcovery plan necessario al respiro economico del Paese. 

Una  navigazione che potrebbe essere difficile se  non  vengono accontentati quei tre (differenti) che lo hanno aiutato al Senato e  tornassero sui loro passi riportando  tutto indietro.   
                                                          
Tonino Saponaro
 
Sesto appuntamento del Festival del libro Emergente, la rassegna letteraria che ogni giovedì alle 19.00 attende ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it