venerdì 19 febbraio 2021

Pezze di Greco: presentata ufficialmente l’associazione ‘Contiamo’

È stato presentato ufficialmente la sera del 18 febbraio a Pezze di Greco, frazione di Fasano, il percorso della nascente associazione ‘Contiamo’.

Una serata importante che ha dato risposte ai tanti curiosi e cittadini che nell’ultimo periodo hanno iniziato a porsi domande sulle voci che circolavano, tra le strade e sui social, riguardanti la formazione di un gruppo che si stava allestendo per dar maggior spazio a quelle zone, spesso purtroppo, che si sentono trascurate e abbandonate da chi le amministra.

Una serata importante, vissuta prima di tutto con l’attenzione e il rispetto delle norme di prevenzione anti Covid, che ha posto le basi su quello che vorrà essere un cambiamento non solo per il territorio di Fasano ma anche per la provincia di Brindisi. ‘Contiamo’, infatti, parte dalle frazioni a sud di Fasano ma si pone l’obiettivo di sostenere e far la sua parte in tutto il territorio regionale.

A far gli onori di casa Donato Vinci, tra i promotori di questa nuova iniziativa, nominato presidente dell’associazione. Nel corso del suo intervento ha tracciato quelli che saranno gli obiettivi principali che dovranno essere le colonne portanti di questo percorso: uomini, persone, territorio e diritti civili.

A supportare la compagine pezzaiola vi è Tommaso Gioia, anch’egli presente alla presentazione ufficiale, che si mosso negli ultimi anni per fondare e dar forma al movimento. «Non vogliamo essere secessionisti ma se ci sarà bisogna potremo appoggiare nel tempo questa idea, l'importante è dare opportunità "concrete" al territorio, basta la mancanza di considerazione da parte dell'amministrazione centrale di Fasano».

A far da cornice e sottolineare l’importanza di un’associazione del genere vi è stato l’intervento nel corso della serata da parte dell’assessore allo Sviluppo della Regione Puglia, Alessandro Delli Noci, reduce da impegni istituzionali a Roma, ma che non ha voluto far mancare la propria presenza. Importante è stata anche la presenza del presidente della Tak Force del Lavoro pugliese, Leo Caroli.

La loro esperienza è stata utile per tracciare le linee guida di questo nuovo percorso e dalle loro parole è emerso quanto dovrà essere importante rimboccarsi le maniche per intraprendere un lavoro rispettoso nei confronti dei cittadini e nel rispetto delle leggi, comunque hanno dato la propria disponibilità a seguire con interesse l'evolversi del Movimento.

Ogni scelta dovrà essere ponderata e avrà come fine principale il dare voce a chi spesso non viene ascoltato.

Un cammino che dovrà essere intrapreso a piccoli passi e che, a margine della serata, ha avuto il benestare di chi era presente, e dalle istituzioni regionali. Molti di questi cittadini hanno deciso di sposare la causa, aderendo tramite apposito modulo, e poter così entrare a far parte del gruppo di lavoro che da giovedì sera è consapevole della strada che dovrà percorrere, pur sapendo quanto sarà ricca di ostacoli e ostruzioni.
Il modulo a breve sarà online per permettere a coloro che hanno voglia di unirsi e dar così voce ai propri diritti.

L’associazione ‘Contiamo’ ha anche una pagina social su Facebook, Piazza virtuale che negli ultimi giorni ha avuto un’impennata di adesioni e che vorrà essere punto di riferimento per aderenti e curiosi da cui far partire il confronto di idee e obiettivi.

inoltre è possibile chiedere informazioni tramite email all'indirizzo:
contiamo.brindisi@gmail.com. 
 
 
Altri articoli di "Pezze di Greco"
TEATRO MADRE FESTIVAL LA IV EDIZIONE IN SCENA DAL 18 LUGLIO AL 15 AGOSTO 2021 PARCO ARCHEOLOGICO DI SANTA MARIA DI ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it