venerdì 5 marzo 2021

Carovigno. Viola le prescrizioni del divieto di avvicinamento alla persona offesa, disposti gli arresti domiciliari.

I Carabinieri della Stazione di Carovigno hanno eseguito l’ordinanza di sostituzione della misura coercitiva del divieto di avvicinamento alla persona offesa con quella degli arresti domiciliari, emessa dal Tribunale di Brindisi, nei confronti di un 50enne del luogo, poiché – resosi già responsabile di maltrattamenti in famiglia nei confronti della ex convivente – ha reiteratamente violato le prescrizioni imposte dal precedente provvedimento cautelare. Le violazioni sono state documentate e segnalate dai militari operanti. L’arrestato, concluse le formalità di rito, è stato tradotto presso la sua abitazione agli arresti domiciliari.
 
“Luoghi Comuni”, promuove progetti di innovazione sociale proposti da organizzazioni giovanili pugliesi in ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it