Fasano. Tenta il suicidio gettandosi nel mare agitato. Salvato dal provvidenziale e pronto intervento dei Carabinieri.

domenica 11 aprile 2021
In Fasano, il tempestivo intervento dei Carabinieri della locale Stazione ha consentito il salvataggio di un uomo  con intenzioni suicide, che si era lanciato nel mare grosso. In particolare, un 40enne del luogo, a causa di asserite problematiche economiche, con un insano gesto si è gettato in mare, non riuscendo nell’estremo intento grazie al provvidenziale intervento dei militari che, posizionatisi sulla scogliera, sono riusciti ad afferrare l’uomo, ormai in balia del mare agitato veniva  e dopo averlo estratto dall’acqua lo hanno trasportato di peso sul bagnasciuga, anche grazie all’ausilio di alcuni presenti, ponendolo in sicurezza.

L’uomo, che aveva subito delle ferite lacero contuse a causa dello sfregamento contro gli scogli, è stato subito   soccorso da personale del 118, che lo ha trasferito, a mezzo di autolettiga, presso l’ospedale “Perrino” di Brindisi, dove si trova ricoverato, non più in pericolo di vita.
 
Altri articoli
MUSEO RIBEZZO BRINDISI  -  In occasione delle Giornate Europee dell’Archeologia 2024, promosse dal MiC ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it
Moviweb: Web Marketing - Siti web - Ecommerce