domenica 18 aprile 2021

Conti correnti business: tutti i vantaggi delle soluzioni a zero spese

I conti correnti business sono uno strumento finanziario imprescindibile per le piccole e le grandi imprese che devono gestire le finanze in modo corretto per evitare eventuali errori. Si tratta, quindi, di un sistema per amministrare le entrate e le uscite, che permette anche di snellire la procedura della dichiarazione dei redditi e di tenere sempre sotto controllo i guadagni e gli investimenti.

Attualmente c'è la possibilità di selezionare un conto corrente aziendale zero spese, dedicato a un'attività imprenditoriale, che consente di avere tutti i vantaggi di un deposito ma senza i costi che occorrono per la sua gestione.

Conti correnti business: caratteristiche

I conti corrente business sono quelli dedicati alle imprese, quindi possono essere intestati a una società e non solo a un privato cittadino. Oltre a questo aspetto, molto importante quando si inaugura un'attività, perché consente di dare maggiore credibilità alle proprie transazioni, scegliendo tale soluzione si possono sfruttare differenti strumenti finanziari che permettono di ricevere e inviare soldi a clienti e fornitori. Nello specifico si parla di:

- Fare pagamenti ripetuti per retribuire i propri dipendenti mensilmente, in questo modo si è certi di mandare il denaro regolarmente ai sottoposti non creando alcuno scontento per i ritardi.

- Ottenere denaro tramite POS, un sistema che dà la possibilità di trasferire valute dematerializzate.

- Avere a disposizione un IBAN, un codice usato per le transazioni bancarie, e poter riscuotere le RIBA, ricevute che spesso sono usate come pagamenti per un lavoro svolto.

- Accedere a prestiti o assicurazioni a tasso agevolato.

Conti corrente a zero spese: i vantaggi

I conti correnti senza spese sono sicuramente vantaggiosi per le imprese in quanto, come dice il nome, hanno dei canoni mensili o annuali bassissimi o addirittura azzerati, in questo modo il guadagno per l'imprenditore sarà maggiore. Si tratta di strumenti del tutto sicuri che riescono a eliminare i costi di gestione perché, la maggior parte di essi, sfrutta l'internet banking. Non ci si dovrà interfacciare con una filiale fisica in cui operano impiegati e consulenti finanziari, ma si potrà fare tutto tramite un portale o un'app dedicata. Tale aspetto è molto vantaggioso in quanto si può:

- Consultare la propria situazione in qualsiasi momento della giornata, senza dover rispettare gli orari d'ufficio.

- Procedere in autonomia a inviare bonifici o altri pagamenti e richiedere estratti conto o differenti documenti di cui si necessita.

- Interagire con il sistema tramite un'interfaccia molto intuitiva, con cui tutti, anche coloro che non sono pratici di sistemi informatici, riescono, già al primo ingresso, a orizzontarsi nel portale.

- Navigare in sicurezza, infatti, la maggior dei portali, sfrutta dei token, cioè dei codici univoci che sono validi per la singola operazione.

Le spese che vengono azzerate in questo tipo di conti sono quelle relative ai costi di gestione imposti dalle banche e non a quelli definiti per legge, che dovranno essere corrisposti obbligatoriamente. Attualmente la maggior parte degli istituiti di credito dà la possibilità alle imprese di accedere a un conto a zero spese, per orizzontarsi in questa ampia realtà, a volte, potrebbe essere una buona idea consultare dei siti specifici che, fornendo delle recensioni approfondite e puntuali, possono aiutare a fare la scelta giusta. In questi si trovano delle recensioni dedicate a soluzioni specifiche o articoli che ne mettono a confronto diverse.

Un conto a zero spese, solitamente, presenta delle caratteristiche base che ad alcune imprese, soprattutto quelle particolarmente grandi o presenti su mercato da molto tempo, potrebbero non essere congeniali. A tal proposito c'è sempre la possibilità di integrare questi servizi con altri, selezionando esclusivamente quelli di cui si necessita, come una carta di credito aggiuntiva, un'assicurazione specifica e tanto altro. Ciò è un vantaggio in quanto, in tale circostanza, si paga solo per ciò che si è scelto e non per servizi superflui o inutili che, spesso, i conti correnti tradizionali con un canone fisso forniscono agli imprenditori.

 

Questo contenuto ha il solo carattere informativo e non rappresenta in alcun modo un invito all’investimento. Prima di utilizzare il broker è fondamentale informarsi sui rischi connessi agli investimenti finanziari che possono comportare anche una perdita del proprio capitale”.

 

 

Da Nicola Lagioia a Simone Cristicchi passando per Mario Desiati, Giosuè Calaciura, Chiara Francini, Stefano e ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it