PICCIRILLO (CONFESERCENTI): L’ASSESSORE BORRI FORNISCA RISPOSTE SULLO STATO DELL’URBANISTICA A BRINDISI INVECE DI GENERARE CONTRASTI ISTITUZIONALI

mercoledì 19 maggio 2021
L’ultima nota emessa dall’ufficio stampa del Comune con le dichiarazioni  dell’Assessore all’Urbanistica Dino Borri ha determinato ulteriori condizioni di  contrasto nel panorama istituzionale del territorio brindisino.

Una città che vive e si alimenta del 
suo  rapporto con  il mare non può continuare  a  far registrare posizioni di netta chiusura dell’ente comunale nei confronti di quello portuale.

Lo diciamo a tutela del mondo delle imprese, già così colpito dalla crisi in atto. 
 
Se a ciò  si  aggiunge l’ormai  consolidata  abitudine  degli  ospiti  di  Palazzo  di  Città  di fare ricorso ad offese personali (sucarta intestatadell’ente) allora ilquadro è completo. 
 
Il  prof. Borri non  si  è  minimamente  preoccupato  dei  danni  derivanti  alla  città dal  clima  di rissa,  soprattutto  se  si  considerano i  ritardi nei  processi  autorizzativi  ed i  veti che  proprio l’assessorato  all’Urbanistica  del   Comune  ha   imposto  più   volte  in  riferimento alla infrastrutturazione del porto. 
 
Farebbe bene, invece, l’Assessorea fornire risposte su un settore Urbanistico totalmente immobile, con danni incalcolabili per centinaia di attività produttive e per altrettante famiglie in  attesa  di  risposte  che non  arrivano.  Così  come  sull’assenza  di  idee  compatibili  con  lo sviluppo in relazione al piano della costa. 
 
Non  è  esagerato  dire  che  proprio  in  quel  comparto  della  vita  amministrativa  cittadina (urbanistica) siamo alla paralisi. Il che determina danni per chi aspetta e altrettanti danni per le casse comunali, visto che il mancato rilascio di autorizzazioni edilizie comporta il mancato introito degli oneri previsti per legge. 
 
Un atteggiamento  ostruzionistico che diventa ancora più drammatico  se  si  considera  il periodo che stiamo vivendo, caratterizzato da una crisi economica ed occupazionale senza precedenti. 
 
Un motivo in più per considerare inaccettabile  l’atteggiamento  di  un’Amministrazione 
Comunale sempre più isolata e sempre meno attenta ai bisogni reali della gente. 
 
Michele Piccirillo – presidente f.f. Confesercenti Brindisi 
Altri articoli
MUSEO RIBEZZO BRINDISI  -  In occasione delle Giornate Europee dell’Archeologia 2024, promosse dal MiC ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it
Moviweb: Web Marketing - Siti web - Ecommerce