venerdì 11 giugno 2021

Brindisi. Cambia la viabilità nel centro della città

Con ordinanza sindacale, dal giorno 11 giugno 2021 al giorno 30 settembre 2021, dalle ore 20.30 alle ore 2 del giorno successivo nei giorni feriali e festivi sarà vietato il transito a tutti i veicoli, ad esclusione dei mezzi di soccorso, di forza pubblica, titolari di passo carrabile, di quelli a servizio delle persone diversamente abili e dei residenti delle zone interessate dalla chiusura al transito veicolare, autorizzati mediante pass rilasciato dall’Ufficio Traffico, che dovranno procedere a passo d’uomo per le seguenti vie: sul tratto di Corso Roma compreso tra la via Conserva e la Piazza del Popolo e sul Corso Garibaldi, Piazza Matteotti, via Santi, via Casimiro, via Palma, Largo della Concordia, via Duomo, Vico Seminario, via Dè Muscettola, Via San Nicolicchio, via Assennato, via dei de Balzo, vico Tarantafilo, via Colonne,piazza Dante, via Tarantini, piazza della Zecca, piazza Duomo, via Montenegro, via De Leo, Vico De Dominicis, Vico De Moricino, piazza Santa Teresa (ad esclusione del tratto compreso tra la via Ercole Brindisino e la via Dè Vavotici), via Santa Teresa. 

Inoltre è istituito il divieto di sosta, con rimozione a tutti i veicoli, dalle ore 20:30 alle ore 2 dei giorni feriali e festivi, eccetto i mezzi di soccorso, di forza pubblica e di quelli a servizio delle persone diversamente abili e dei residenti delle zone interessate dall’ordinanza.

Sui parcheggi esistenti su Corso Garibaldi è consentita la sosta previo pagamento con tariffazione di 1,00 € la prima ora e 2,00 €/ora per le successive valevole dalle 08:00 alle 14 e dalle 16 alle 20 dal lunedì al sabato, esclusi i festivi, non sono validi i pass per residenti e domiciliati e tutti gli abbonamenti previsti dal Piano della Sosta approvato con delibera Commissario straordinario n° 32 del 31- 01-2018. 

Sulla piazza Cairoli viene soppresso il divieto di fermata ad eccezione di quello esistente sul tratto stradale compreso tra via A. Cappellini e Corso Umberto (direzione Stazione Ferroviaria) aperto a tutto il traffico veicolare, istituendo il parcheggio parallelamente al senso di marcia lato destro previo pagamento con tariffazione di 1,00 €/h o frazione dalle ore 8 alle 14 e dalle 16 alle 21 dal lunedì al sabato, escluso i festivi, sono validi i pass per residenti e domiciliati e tutti gli abbonamenti previsti dal Piano della Sosta approvato con delibera Commissario straordinario n° 32 del 31-01-2018. 

Sono istituite le aree di parcheggio all’interno del piazzale della scuola “Salvemini” e della palestra Galiano, dalle ore 18 alle ore 3 di ogni giorno nel periodo 11 giugno 2021 - 30 settembre 2021, in aggiunta a quelle già istituite e accessibili in tutte le ore del giorno sul piazzale Lenio Flacco, sul piazzale di via Spalato, sul piazzale di via Dalmazia e sul parcheggio del supermercato “Conad”. 

I pass per i residenti rilasciato lo scorso anno saranno validi fino al 30 giugno. Le nuove richieste potranno essere fatte on line con modalità che saranno comunicate nei prossimi giorni.

“Il centro sarà più sicuro per i fruitori dei locali - spiega il sindaco Riccardo Rossi - che avranno la possibilità di aumentare i loro clienti come è avvenuto lo scorso anno. Per fare questo provvedimento abbiamo atteso che il coprifuoco fosse almeno a mezzanotte”.

“Era una richiesta giunta direttamente dai ristoratori e da alcune associazioni di categoria del settore - racconta l’assessore alle Attività produttive Massimo Vitali - che la scorsa estate hanno beneficiato di questo vantaggio. L’augurio è che sia uno strumento per favorire la ripresa di questa categoria”.
 
Nell'ambito della rassegna culturale "Il mio libro va in biblioteca. Dialogo dell'autore con l'Altro da se", ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it