giovedì 15 luglio 2021

Fasano. SS 172dir «dei Trulli», stamattina la riapertura al traffico in entrambi i sensi di marcia

Tornano in vigore le norme pre-cantiere anche nelle strade comunai interessate dalla deviazione del traffico. Il sindaco Zaccaria: «Finalmente oggi si sta completando una lunga progettazione nata da un’esigenza reale: mettere in sicurezza un’arteria che ha creato tanti problemi in passato»

Una strada finalmente più sicura, oltre che più scorrevole e agevole. A beneficio di tutto il territorio di Fasano e non solo. 

Torna da stamattina il doppio senso di marcia sulla SS 172dir «dei Trulli». I lavori non sono ancora terminati, il cantiere è in corso e sarà ultimato con la sistemazione del «tappettino», che, assicura l’Anas, avverrà entro fine mese, ma intanto la strada è stata aperta al traffico (tra il km 6.5 e il km 9.5) in entrambe le direzioni, a salire verso la Selva e a scendere verso il mare. 

Il cantiere continua ad essere indicato dalla segnaletica arancione e permangono i limiti di velocità, pertanto l’invito è alla prudenza: «Raccomandiamo di fare attenzione – dice il sindaco Francesco Zaccaria –, di usare massima cautela alla guida e di rispettare tutti i limiti di velocità che sono opportunamente segnalati. La riapertura della circolazione in entrambi i sensi è un tassello importante verso la definitiva consegna dei lavori che, dopo la realizzazione del tappetino, ci consentiranno anche di svolgere la Fasano-Selva, come previsto, il 28 agosto». 

Il primo cittadino ha partecipato stamattina alla cerimonia nei pressi della rotatoria di Fasano (km 9.350) insieme ai rappresentanti di Anas e al consigliere regionale Fabiano Amati. Zaccaria ha ricordato l’antefatto che ha portato ai lavori di messa in sicurezza e in particolare l’incidente del 2008 in cui persero la vita sei persone: «Ringrazio Anas e la Regione Puglia – ha detto il sindaco – il mio primo pensiero oggi va alle vittime che 13 anni fa morirono in quel tragico scontro che resta nella mente di tutti noi. Finalmente oggi si sta completando una lunga progettazione nata da un’esigenza reale: mettere in sicurezza un’arteria che ha creato tanti problemi in passato». 

Con la riapertura del doppio senso di marcia sulla SS 172dir da oggi sono tornate in vigore le norme pre-cantiere nelle strade comunali interessate dalla deviazione del traffico. 
La S.C. 110 Vecchia Canale, nel tratto compreso tra Via Nenni e la SS 172dir, torna a doppio senso. 

Niente più senso unico di circolazione in Via Zanibelli e in Via F.lli Rosselli, nel tratto compreso tra Via Vanoni Salvo e Via S. D’Acquisto. Scompare infine il senso unico di circolazione sulla S.C. 98 Vecchia Laureto, nel tratto compreso tra il Km 2+400 (40°48'25"N 17°21'10"E) e la SS 172dir. 

Il Comune intanto ha chiesto ad Anas di farsi carico della riasfaltatura di due strade che sono state interessate dal traffico anomalo causati dalle deviazioni e in particolare le strade delle Giritoie e via Giardinelli. 

«Ringrazio i cittadini e i residenti della zona per la pazienza che hanno avuto in questi quasi due anni di lavori – spiega il sindaco Francesco Zaccaria –. Ma ora finalmente abbiamo una strada più sicura a beneficio di tutto il territorio di Fasano e non solo perché la SS172dir è uno snodo fondamentale a servizio di tutta la zona turistica di questa porzione di Puglia». 
 
TAG: fasano
Il Club UNESCO di Foggia, in collaborazione con la Provincia di Foggia e la Compagnia degli Exsultanti, presentano ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it