Ostuni. Commercio di prodotti con segni falsi. Arrestata 52enne cittadina cinese

giovedì 15 luglio 2021
In Villa Castelli, i Carabinieri della locale Stazione hanno arrestato una 52enne cittadina cinese, su Ordine di esecuzione per espiazione di pena detentiva in regime di detenzione domiciliare, emessa dall’Ufficio Esecuzioni Penali del Tribunale di Lecce, dovendo espiare la pena di 4 mesi di reclusione per ricettazione, introduzione e commercio nello Stato di prodotti con segni falsi, commessi in Ostuni nell’anno 2010.

L’arrestata, al termine delle formalità di rito, è stata accompagnata presso la propria abitazione in regime di detenzione domiciliare.
Altri articoli
MUSEO RIBEZZO BRINDISI  -  In occasione delle Giornate Europee dell’Archeologia 2024, promosse dal MiC ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it
Moviweb: Web Marketing - Siti web - Ecommerce