sabato 31 luglio 2021

Lega Ambiente su Riconversione e Transazione Ecologica. Video Intervista al Presidente di Lega Ambiente Brindisi Doretto Marinazzo

Incontro su “Riconversione e Transizione Ecologica, rigenerazioni e ricerca”, organizzato  venerdì  pomeriggio  da  Lega  Ambiente   Brindisi  presso   il  Parco  del Cillarese.  

Iniziamo  a dire  che  la  scelta  della   location  per l’ evento  trattato nel seguente articolo  non è casuale, essendo proprio  i  parchi, a proposito  di    Rigenerazione  e Sviluppo ,  “ patrimoni   da salvaguardare, consolidare,  indirizzare verso progetti  a largo raggio che possano coinvolgere pienamente  la comunità, le associazioni, il mondo del volontariato, le istituzioni .

Il  Parco del  Cillarese,   scelto da  Lega  Ambiente Brindisi,  quale  sede  dell’  incontro  sul   tema   “Riconversione  e Transizione  Ecologica, Rigenerazioni, Ricerca- un’ altra  Brindisi è possibile “, svoltosi  venerdì  pomeriggio, alla presenza   dei rappresentanti  locali, regionali e nazionali dell’ associazione (presente  anche il  Presidente  Nazionale  Stefano Ciafani), rappresentanti dell’Amministrazione Comunale brindisina (l’ intervento, in collegamento telefonico, del Sindaco  Riccardo Rossi, la partecipazione  degli  assessori  Oreste  Pinto  e  Dino  Borri),  l’ Assessore  Regionale allo Sviluppo  Economico  Alessandro Delli  Noci,  il  Rettore  dell’ Università  del Salento Fabio  Pollice, rappresentanti  sindacali  tra cui  Antonio  Macchia  (Segretario Cgil  Brindisi) e  Cosimo  Quaranta (Cobas).

“Un’ altra Brindisi  è possibile“, titolo  emblematico, pieno di speranza  e proposte  da mettere concretamente  in campo, legato parallelamente  a   quanto,  parallelamente, si può anche fare  per Taranto (perché, anche di questo si è parlato, della Puglia  che può essere cambiata),  agli  argomenti  di strettissima attualità  che interessano  la città, il territorio,  e non solo.

Il  “dossier” Lega Ambiente (da sempre attenta alle problematiche del territorio, sotto  il profilo ambientale, occupazionale, produttivo, sociale), 10 punti  evidenziati  in un documento  trasmesso alle istituzioni, agli organi di stampa, nell’ analisi complessiva  e  nel dibattito  nel contesto  dell’ iniziativa. Punti, proposte  presentate dal  Presidente di Lega Ambiente Brindisi Doretto Marinazzo e Genni Mancarella, riguardanti, ad esempio,  le bonifiche  (tema  “atavico”),  le proposte  e progettualità  di rigenerazione  nell’ area tra  il Petrolchimico e la Centrale Enel di Cerano, la riconversione  complessiva  della  Chimica,  una  “concezione di  porti green”   che  può passare  dalla teoria  ai fatti, il  Pug,  le rigenerazioni    urbane relative  a diversi quartieri brindisine  e importanti zone periferiche, il  progetto di rigenerazione   dell’ Isola  di  Sant’ Andrea  e del  Castello  Alfonsino,  ciò  che  si può  fare  per elementi  fondamentali  come  Formazione, Ricerca,  Cooperazione.

Come detto,  vi è stato  un intervento  in collegamento  telefonico  con il  Sindaco di    Brindisi  Riccardo  Rossi, che, tra l’ altro, si è soffermato  sulla vicenda  spinosa  e di strettissima attualità  Edison, a proposito  del  porto brindisino ha dichiarato   “deve consolidarsi attraverso il traffico merci, la zona franca doganale, il traffico di passeggeri  turistico e crocieristico“,  e  sui fondi del  Just Transition Fund  ha  ribadito  tutto  l’ impegno  per portarli  anche a Brindisi.


E  sull’ importanza  “strategica, produttiva, culturale, occupazionale” della  Cittadella  della Ricerca e  il suo rilancio si è anche soffermato l’ Assessore Regionale allo  Sviluppo Economico Alessandro Delli Noci,  ribadendo, in tal senso, l’ impegno  concreto da parte del  Governo regionale .
 
Articolo di Ferdinando Cocciolo  .   
 
Il Club UNESCO di Foggia, in collaborazione con la Provincia di Foggia e la Compagnia degli Exsultanti, presentano ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it