mercoledì 1 settembre 2021

Terzo appuntamento con “Una Valle di Libri”, la kermesse letteraria della Valle d’Itria

Proseguono gli appuntamenti di “Una Valle di Libri” nel terzo appuntamento della rassegna letteraria, tre gli appuntamenti in scaletta. Si parte alle 19.30 con Salvo Fuggiano e il suo romanzo dal titolo Fragile, successivamente alle 20.30 Antonio Decaro sindaco di Bari che dialogherà con Alessio Giannone alis Pinuccio sul mondo dei social network, titolo del libro “Annessi e Connessi”. A chiudere la programmazione della terza giornata (ore 21.30) Diego De Silva con “Certi Bambini”, dialogo affidato al prof. Pierangelo Buongiorno. 

Il festival letterario della Valle d’Itria, è organizzato dalla New Music Promotion con il supporto del Comune di Ceglie Messapica e della testata giornalistica glocalmedia.info con Apulia web tv.

Le prenotazioni, in numero limitato e ad ingresso gratuito, sono aperte su eventbrite.it.

L’accesso sarà consentito solo previa verifica della validità ed autenticità del Green Pass.

Largo Ognissanti, Ceglie Messapica INGRESSO Gratuito con prenotazione su http://uvdl21.eventbrite.it 

DATA 2 settembre 2021 ore 19:30 
Salvo Fuggiano 
Fragile 
dialogo con Rosa Cioffi 
GENERE Narrativa e letteratura 
EDITORE Les Flâneurs Edizioni 
Sono passati più di quarant’anni dal giorno che ha cambiato la vita di Salvatore per sempre: quello in cui suo fratello Francesco morì, in circostanze mai del tutto chiarite. Cercando di rimettere insieme la sua vita, malgrado ogni parte di lui opponga resistenza, finisce per restare bloccato in una profonda e innaturale solitudine, intrappolato dalle sue stesse paure. Eppure c’è qualcosa che lo spaventa ancora di più: un istinto aggressivo che non riesce a dominare, legato in qualche modo all’incubo che continua a tormentare le sue notti; una visione oscura da un passato ignoto, parte di un segreto che da sempre porta dentro di sé. D’improvviso, però, le urla e i pianti di un bambino rompono quel silenzio, convincendolo che qualcosa di davvero terribile stia per accadere. Realtà o solo allucinazioni dovute ai suoi traumi? Così, per sfuggire al suo male interiore, Salvatore inizia a scrivere un nuovo romanzo…


DATA 2 settembre 2021 ore 20:30 
Pinuccio 
Annessi e connessi
 dialogo con Antonio Decaro 
GENERE Commedia 
EDITORE Mondadori Electa 
Ormai abbiamo tutti due vite. Quella in cui andiamo a fare la spesa al discount in tuta, spettinati, struccate, trascinandoci dietro i figli che non ne vogliono sapere di accompagnarci a pesare la lattuga, e quella che raccontiamo attraverso le immagini allettanti, seducenti, pensate e studiatissime che pubblichiamo su Facebook e su Instagram, la nostra vita di profilo. Ma come siamo arrivati a questo punto? E come funziona davvero il mondo virtuale in cui abbiamo deciso di traslocare le nostre esistenze? Tra hater, baby influencer e politici più attenti alle sponsorizzazioni che ai diritti dei cittadini, Pinuccio ci trascina, attraverso la sua irresistibile ironia, dietro le quinte della grande commedia condivisa di cui siamo quotidianamente attori e spettatori: la vita al tempo dei social.

DATA 2 settembre 2021 ore 21:30 
Diego De Silva 
Certi bambini 
dialogo con Pierangelo Buongiorno 
GENERE Narrativa e letteratura 
EDITORE Einaudi
Una mattina, in una città mai nominata ma perfettamente riconoscibile, Rosario, un bambino di undici anni, si alza, prepara la colazione alla nonna, si affaccia alla finestra e guarda vivere i suoi vicini. Poi prende la borsa degli allenamenti, si veste da calciatore ed esce di casa per compiere il suo primo omicidio. Pedinando Rosario, spiandone i gesti e i pensieri come in una semisoggettiva, De Silva è riuscito a raccontare, con una lingua ricca, affabulante, ipnotica ma priva di pathos, una storia terribile sull'inconsapevolezza delle proprie scelte, sulla casualità del bene e del male. Un romanzo intenso, tragico e bellissimo su quel mondo spaventoso che è il nostro mondo.
 
Il 12 ottobre presso la Sala Convegni dell’Archivio di Stato di Roma si è svolta la cerimonia di ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it