venerdì 17 settembre 2021

MARINA MILITARE NASTRO ROSA TOUR. TEAM FRANCE-YCSL HA VINTO LA TAPPA DIAM 24 DI BRINDISI

Si è chiusa con il successo di Team France-YCSL la tappa brindisina dei Diam 24 protagonisti del Marina Militare Nastro Rosa Tour, manifestazione organizzata da Difesa Servizi S.p.A., Marina Militare e SSI Events che, come evento portante della sua tranche adriatica propone il Mondiale Double Mixed Offshore, la cui prima frazione, iniziata ieri sera alle 18, è attualmente in fase di svolgimento.

Tornando ai Diam 24, la frazione svoltasi a Brindisi in collaborazione con il locale Circolo della Vela e con il supporto della Federazione Italiana Vela, ha portato le emozionitipiche del Marina Militare Nastro Rosa Tour a pieno contatto con il pubblico, grazie a una serie di regate in stile stadiumracing, ovvero con le boe posizionate a pochi metri dalle banchine del porto, all’ombra del Monumento al Marinaio d’Italia. Encomiabile la risposta del pubblico brindisino, accorso in gran numero per assistere allo spettacolo offerto dai sette equipaggi protagonisti del confronto commentato live da Mauro Melandri, esperta voce ufficiale dell’evento.

Il team francese di BenoitChampagnac, vincitore della seconda giornata, nel computo complessivo ha staccato di due punti Team 3V – U-Earth, guidato da Alessandro Franzì alla conquista della prima giornata. Il podio è stato completato da Team Oman, già trionfatore della serie di regate disputate tra Genova, Civitavecchia, Gaeta e Napoli. La classifica è stata completata dalle ragazze di Luna Rosa-Intesa San Paolo guidate da MaelleFrascari, quindi dalle Fiamme Gialle, con il campione olimpico Nacra 17 Ruggero Tita alla barra, dalla Marina Militare e dai giovanissimi di Team Norway-HTB Racing.

La prima frazione del Mondiale Double Mixed Offshore, organizzato sotto l’egida di Sailing.org, è invece iniziata nel tardo pomeriggio di ieri. I dieci equipaggi hanno tagliato la linea di partenza posizionata nell’antiporto di Brindisi per poi mettere le prue dei Beneteau Figaro 3 verso l’isola di Pelagosa, prima boa di un percorso che vedrà la flotta far rotta verso una boa posizionata davanti a Bari, quindi verso Torrecanne per poi navigare nuovamente verso il capoluogo pugliese. Un totale di 278 miglia che, condizioni meteo permettendo, dovrebbero occupare gli equipaggi per i prossimi due giorni. Dopo le prime ore di navigazione, a indicare la via sono Pietro D’Alì e Claudia Rossi, impegnati a bordo di Team ENIT, scafo già vincitore una settimana fa del Campionato Europeo Double Mixed Offshore-Trofeo Alilauro con a bordo Alberto Bona e Cecilia Zorzi.

In merito al Marina Militare Nastro Rosa Tour, il leader di SSI Events, Riccardo Simoneschi, ha ricordato: “E’ un evento sportivo di alto livello ma non solo. E’ un contenitore dei valori del Paese che si impegna a restituire al bello, che sono i nostri mari, le nostre coste, i fari, le vie, i cammini, il valore che meritano. Non a caso l’evento è inserito tra quelli trainanti del progetto Valore Paese Italia. L’Italia ha un rapporto costa-superficie altissimo, ecco perché il Giro d’Italia a vela utilizza il mare, la vela, ma anche la forza delle istituzioni, come la Marina Militare e non solo, per promuovere un tratto culturale che dopo uno stop forzato di due anni finalmente riparte”.

Oltre all’interesse dimostrato dal pubblico durante le giornate della tappa per la cronaca live delle regate con la formula stadiumracing, notevole è stata la partecipazione agli eventi organizzati ed ospitati all’interno del race village, tra cui l’incontro con la Via Francigena, andato in scena nella serata di mercoledì 15 settembre, che rappresenta uno degli eventi sul territorio previsti nel 2021 per la promozione del progetto Valore Paese Italia. Durante questa interessante iniziativa, organizzata in sinergia con l'associazione Brindisi e le Antiche Strade, comitato e referente per i cammini ed itinerari culturali, il presidente Rosalba Barretta ha presentato e illustrato alla città i progetti relativi alla Via Francigena, le iniziative rivolte all'accoglienza dei pellegrini, il progetto il Cammino del Mare e tutte le altre iniziative che si intendono intraprendere per vivacizzare la città di Brindisi attraverso un connubio tra cultura, storia, turismo e ambiente.

Tra gli ospiti anche il presidente dell'associazione Europea delle Vie Francigene Massimo Tedeschi, il quale, per festeggiare il ventennale del nuovo itinerario sull’antica traccia Francigena ha organizzato, con la rete di partner coinvolti, una staffetta da Canterbury a Santa Maria di Leuca, partita a giugno e che si concluderà ad ottobre, e il grande coinvolgimento dei territori locali, di associazioni e di Comuni interessati. Un’occasione unica di valorizzazione turistico culturale, socio economica e di recupero e riuso del patrimonio lungo il cammino.

Giovedì 16 settembre, il race village ha ospitato anche la conferenza stampa per la rassegna MuSeac-Musica Vista Mare, organizzata dall’amministrazione comunale per dare ulteriore lustro alla città in uno degli spazi più iconici. Presenti il sindaco Riccardo Rossi e l’assessore Emma Taveri, mentre l’assessore Oreste Pinto ha partecipato ad una iniziativa promozionale organizzata dal partner Ecopneus, nell’hospitality del race village.

“Ringraziamo l’amministrazione comunale e la città di Brindisi per la splendida accoglienza ricevuta - ha dichiarato l’avvocato Fausto Recchia, amministratore delegato di Difesa Servizi S.p.A. - Questi momenti di sport e mare diventano un’occasione unica, oltre che per valorizzare i brand delle Forze Armate, anche per promuovere la bellezza e l’attrattività del nostro Paese e aiutano a far conoscere i progetti di valorizzazione del patrimonio pubblico connessi ai temi del turismo sostenibile inseriti in Valore Paese Italia”.

L’Ammiraglio Alberto Sodomaco, Comandante della Forza Anfibia e Comandante della 3^ Divisione Navale, ha commentato: “Brindisi ha ospitato il Marina Militare Nastro Rosa Tour, dandoci l'opportunità di enfatizzare il legame tra la Marina Militare e la vela che da sempre rappresenta un momento di alta formazione per i nostri allievi ufficiali. Nel momento in cui entrano in contatto con la vela, ricevono il battesimo del mare, durante il quale emergono limiti e forza di volontà che forgiano il carattere dei futuri marinai, ai quali si apre davanti un mare di opportunità.Siamo nella città in cui la Marina Militare è rappresentata da due capisaldi della Forza Armata: il Comando della 3^ Divisione Navale e la Brigata Marina San Marco, che quest'anno celebra il cinquantennale del suo insediamento nella città di Brindisi, uno strumento strategico per il Paese, in grado di rischierarsi rapidamente ed operare in qualsiasi parte del mondo”.

Il Marina Militare Nastro Rosa Tour fa ora rotta verso Bari, dove il villaggio regate sarà operativo sul Molo San Nicola dalla sera de 17 settembre e si tratterrà fino al 20: il programma, oltre all’arrivo della tappa di apertura del Mondiale Double Mixed Offshore e all’inizio della frazione Bari-Ravenna, prevede le regate dei Diam 24 e l’esibizione dei rider con i loro kitefoil; partner dell’evento sarà il Circolo Vela Bari.

Di seguito, in sintesi, il programma della tappa di Bari dell’evento:
venerdì 17 settembre
• ore 18.30 apertura villaggio presso il Molo San Nicola
• nel tardo pomeriggio arrivo a Bari dei Diam 24 (in direzione ex Palazzo della Provincia)
• ore 19 premiazione trimarani presso il Molo San Nicola
 
sabato 18 settembre
• ore 11 regate kitefoil in direzione spiaggia Pane e Pomodoro
• ore 14 regate Diam 24 in direzione ex Palazzo della Provincia
• arrivo a Bari dei Beneteau Figaro 3 che partecipano al Mondiale Double Mixed Offshore (l’orario dipenderà dalle condizioni climatiche)
 
domenica 19 settembre
• ore 10 esibizione Optimist di fronte al Molo San Nicola a cura degli allievi del Circolo della Vela Bari e del Circolo Canottieri Barion
• ore 11 regate Diam 24 in direzione del Palazzo della Provincia
• ore 11 regate kitefoil in direzione spiaggia Pane e Pomodoro
 
lunedì 20 settembre
• ore 11 regate Diam 24 in direzione ex Palazzo della Provincia
• ore 11 regate kitefoilin direzione spiaggia Pane e Pomodoro
• ore 18 partenza dei Beneteau Figaro 3 per la seconda tappa del Mondiale Double Mixed Offshore dall’ex Palazzo della Provincia

Per consultare il sito dell’evento CLICCA QUI  

Per consultare le classifiche CLICCA QUI  
Il 12 ottobre presso la Sala Convegni dell’Archivio di Stato di Roma si è svolta la cerimonia di ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it