Aveva allestito un laboratorio per la coltivazione di cannabis e la produzione di sostanza stupefacente, arrestato.

martedì 28 settembre 2021
Nelle campagne di Brindisi, i Carabinieri della Stazione di San Vito dei Normanni hanno tratto in arresto in flagranza di reato un 49enne domiciliato a Brindisi per detenzione e coltivazione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio.

In particolare, a seguito di perquisizione domiciliare i militari hanno rinvenuto un laboratorio allestito per la coltivazione di cannabis e la produzione di sostanza stupefacente del tipo marijuana.

Nel suo interno sono state rinvenute 16 piante di cannabis con infiorescenze di altezza media di 90 cm e vario materiale utile per la coltivazione indoor dello stupefacente, il tutto sottoposto a sequestro.

L’arrestato, concluse le formalità, è stato tradotto presso il suo domicilio in regime di arresti domiciliari.

FOTO DI REPERTORIO
Altri articoli
MUSEO RIBEZZO BRINDISI  -  In occasione delle Giornate Europee dell’Archeologia 2024, promosse dal MiC ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it
Moviweb: Web Marketing - Siti web - Ecommerce