lunedì 21 febbraio 2022

CARO BOLLETTE. BELLOMO (LEGA): EMILIANO SOSTENGA RISTORATORI, NON FARLO SAREBBE FALLIMENTO

“La manifestazione di domani a Bari dei ristoratori pugliesi sul problema serissimo del caro bollette merita una risposta tempestiva da parte del governo regionale. Importi raddoppiati, rischi concreti di chiusure e carenza di personale qualificato sono temi che hanno bisogno di una specifica attenzione e provvedimenti adeguati all’emergenza.

Li sta prendendo l’esecutivo nazionale, grazie soprattutto all’azione incisiva e persuasiva del nostro leader Matteo Salvini, ma è tempo che la Regione faccia la sua parte sul territorio. Il presidente Emiliano e la sua Giunta non lascino soli in un momento come questo gli imprenditori e i lavoratori di un settore fondamentale per l’economia pugliese.

L’aumento dei costi di gas e luce, con rincari che vanno dal 41 al 55 per cento, sta mettendo in grandissima difficoltà molte famiglie monoreddito, tanti commercianti e artigiani, ma ancor di più chi per la sua attività non può minimamente limitare i consumi ed è costretto ad acquistare al mercato materie prime a prezzi spropositati rispetto a quanto accadeva qualche mese fa.

Mi auguro che il Governatore dia una risposta concreta non solo alla mia interpellanza urgente sul tema, ma soprattutto ai tanti cittadini pugliesi che stentano ad arrivare a fine mese e a chi deve manifestare per non vanificare gli sforzi di una vita, dopo aver già subito per la pandemia perdite di fatturato pari al 70 per cento.

Molte ipotesi di sostegno immediato da parte della Regione sono state proposte dagli stessi ristoratori, altre saranno avanzate domani. Sono certo che troveranno rapida accoglienza. Non farlo, o farlo in ritardo, sarebbe un fallimento per tutti”. Lo dichiara Davide Bellomo, capogruppo della Lega nel Consiglio regionale della Puglia.
 
 “Dio è morto e neanch’io mi sento tanto bene” è il titolo del nuovo spettacolo ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it