giovedì 26 maggio 2022

La nostra sicurezza sulla strada - OurSafety on The Road

Si svolgerà nel Nuovo Teatro «Verdi» di Brindisi, giovedì 26 maggio - a partire dalle ore 9:00 - la manifestazione conclusiva del progetto speciale della Provincia di Brindisi, finanziato dall’Unione delle Provincie Italiane - UPI Puglia, denominato «La nostra sicurezza sulla strada - OurSafety on The Road»: programma di educational per la sicurezza stradale indirizzato agli studenti degli istituti scolastici di secondo grado superiore del III, IV e V anno e realizzato dal partner attuatore FIABA Onlus con il coordinamento dell’architetto Manuela Zammillo.

Il progetto, finalizzato a fornire forte impulso alle attività di prevenzione dei sinistri stradali e a favorire e diffondere comportamenti consapevoli e responsabili alla guida dei veicoli, è stato sviluppato nell’autunno 2019 presso gli istituti scolastici di istruzione secondaria superiore dell’intero territorio provinciale, in collaborazione con le Forze dell’ordine, i Distaccamenti territoriali dei Vigili del Fuoco, le Polizie Locali dei Comuni e della Provincia di Brindisi, i soccorritori volontari della Croce Rossa Italiana, del CISOM -Corpo Italiano di Soccorso dell’Ordine di Malta e delle organizzazioni di volontariato e postazioni 118 della ASL attraverso workshop frontali, simulazioni, test di verifica ed attività di project work, fino alla manifestazione finale di restituzione dei risultati che - fissata per la data del 20 marzo 2020 - è rimasta fino ad oggi sospesa nel rispetto delle disposizioni di legge anticontagio e di prevenzione della pandemia.

Una buona strategia di contrasto alla incidentalità stradale e la nozione stessa di sicurezza stradale, nella sua più ampia accezione, infatti, non possono prescindere dall’efficacia educativa dell’attività di prevenzione da rivolgere ai giovani neopatentati, ovvero in procinto di sostenere gli esami per il rilascio della patente se, come è vero, è statisticamente dimostrato che la metà del totale complessivo del numero degli incidenti stradali è causata o da distrazione durante la guida oppure dall’alta velocità.

L’attualità e le cronache quotidiane informano troppo frequentemente dei drammatici accadimenti su ogni tipo di percorso stradale: incidenti causati, non tanto dalla pericolosità delle strade, ma anche e soprattutto da comportamenti poco consapevoli e responsabili degli automobilisti. È pertanto necessario sensibilizzare verso comportamenti adeguati e responsabili nella guida delle automobili e, in generale, di ogni veicolo, sia in ambito urbano, sia extraurbano, incluso l’ambito in evoluzione crescente della mobilità green, dalle biciclette a pedalata assistita ai monopattini i quali, tra i comportamenti e gli stili di vita delle persone, vanno assumendo sempre maggiore adesione.

In un quadro di sinergia e proficua collaborazione tra tutte le Autorità ed Enti che operano al servizio della collettività,al fine di favorire, tra le giovani generazioni, il clima di vicinanza e di fiducia nelle istituzioni, nell’area esterna antistante al teatro Verdi è previsto altresì l’allestimento degli equipaggiamenti in dotazione alle Forze dell’ordine per il contrasto all’alta velocità ed alla guida in stato di ebbrezza o sotto l'effetto di stupefacenti. Con riferimento ai temi dell’incidentalità stradale collegata agli stili di vita e/o più complesse problematiche psicosociali, è atteso il passaggio dell’equipe specificatamente assegnata al progetto della Polizia di Stato «camper antiviolenza» contro la violenza di genere, che si pone l’obiettivo di favorire l’emersione del fenomeno, sensibilizzare l’opinione pubblica e fornire informazioni alla cittadinanza, quale segnale tangibile della presenza e della rete di ascolto assicurata dalle Forze dell’ordine alle comunità.

In buona sostanza una giornata all’insegna dell’educazione civica che, dopo il benvenuto introduttivo ed i saluti istituzionali delle Autorità civili, militari e religiose, si aprirà con una informativa di Regione Puglia sulla incidentalità stradale nella provincia di Brindisi, curata del dott. Pierpaolo Bonerbadirettore del Centro regionale di Monitoraggio sicurezza stradale –CReMSS presso l’Agenzia regionale Strategica per lo Sviluppo Ecosostenibile del Territorio e, sviluppando in collaborazione con la Polizia di Stato, l’Arma dei Carabinieri,la simulazione live a cura delComando Provinciale dei Vigili del Fuoco, prevedendo altresì una simulazione d’intervento su scenario incidentale e un’informativa sulla micromobilità urbana a cura del Comitato Polizie Locali e della Provincia di Brindisi, si concluderà con l’intervento del Procuratore Capo della Repubblica presso il Tribunale di Brindisi, dott. Antonio De Donno, in dialogo con gli studenti partecipanti all’evento, con la visita agli equipaggiamenti delle Forze dell’ordine e delle associazioni di volontariato nella piazza Gianni D’Errico, antistante il Nuovo Teatro «Verdi» della città.

L’evento - che si svolge alla vigilia della chiusura dell’anno scolastico - sarà condotto da Antonio Celeste e sarà trasmesso in diretta da Antenna Sud. Oltre alle Autorità civili, militari e religiose, saranno presenti dirigenti scolastici, docenti e operatori del mondo della scuola, per la restituzione dei risultati della campagna informativa e formativa rivolta agli studenti e studentesse del triennio delle scuole medie superiori della Provincia di Brindisi.

A tutti i cittadini, residenti e temporanei, gli auguri di buon viaggio sulle nostre strade.


Diretta televisiva su Antenna Sud Canale 14 del digitale terrestre in Puglia.
Streaming su www.antennasud.com Diretta FB sulla pagina ufficiale
 
Parte la seconda residenza del progetto Appia 2030 per la progettazione di spazi creativi lungo la Via Appia ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it