lunedì 4 luglio 2022

Confesercenti Brindisi: con il nuovo Regolamento del Canone Unico tariffe più convenienti

Confesercenti Brindisi, considera in modo positivo l’approvazione da parte del Comune di Brindisi del Regolamento per l’occupazione di suolo pubblico con dehors e del Regolamento che disciplina l’applicazione del Canone Unico che determina i costi di tale occupazione da parte delle imprese del settore pubblici esercizi.

I due regolamenti, approvati in modo quasi contestuale e coordinato, consentono agli imprenditori del settore di avere finalmente le necessarie certezze sulle modalità, sulle procedure e sui tempi con cui possono essere realizzati i dehors e, contestualmente, di avere chiarezza sui costi che l’azienda dovrà sostenete per l’occupazione degli spazi pubblici da utilizzare. Queste certezze assumono particolare importanza in questo difficilissimo momento per il settore.

Alla pandemia, che ha letteralmente messo in ginocchio il mondo dei pubblici esercizi, che più di ogni altro è stato oggetto di ripetuti provvedimenti di chiusura e restrizioni, sta facendo seguito questa, altrettanto difficile, fase di incremento dei costi di prodotti e di calo dei consumi.

La spesa per consumi finali delle famiglie in servizi di ristorazione è diminuita di -30,4 miliardi nel 2020. Nonostante il recupero (+8,5 miliardi) registrato lo scorso anno, a fine 2021 eravamo ancora -21,9 miliardi sotto il livello 2019. A pesare, oltre il lockdown e le restrizioni, anche lo smart working, che ha fatto rimanere a casa milioni di dipendenti..

Per quanto riguarda i contenuti dei regolamenti va segnalata in modo assolutamente positivo la possibilità di ottenere autorizzazioni alla installazione di dehors con carattere permanente per una durata massima di tre anni.

Tale possibilità consente alle aziende di avvalersi di una tassazione particolarmente favorevole che il legislatore nazionale ha voluto riservare a questo tipo di occupazione di
lunga durata. Una opportunità resa ancora più conveniente dalla decisione adottata dal comune di Brindisi di abbattere del 50% le tariffe standards indicate dal governo nazionale.
Gli imprenditori del settore bar e ristoranti saranno in grado così investire nella qualità e nella stabilità dei dehors che potranno continuare a costituire elemento di qualificazione degli spazi pubblici per la fruizione degli stessi da parte della utenza, specie quella turistica, che sempre più richiede di stare all’aperto, complice il gran caldo e, forse, qualche strascico della pandemia.

Confesercenti Brindisi ha sollecitato tutti i Comuni della Provincia a regolamentare con la stessa attenzione questa delicata materia per venire incontro alle aspettative dei cittadini e dei turisti, ma soprattutto delle aziende del settore che, se adeguatamente supportate, possono concorrere in modo rilevante all’ulteriore sviluppo del settore turismo cui sono legate a filo doppio le sorti della economia e della occupazione nel territorio.

CONFESERCENTI BRINDISI 
“La Porta magica di Roma, simbolo dell’alchimia occidentale”. Il monumento verrà illustrato ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it