venerdì 5 agosto 2022

INCONTRO ANCE BRINDISI CONSORZIO ASI – CONTESSA: OFFERTA PIENA COLLABORAZIONE E CHIESTA TUTELA IMPRESE DEL TERRITORIO

In un clima costruttivo e di piena cordialità, si è svolto stamane il previsto incontro tra il Presidente del Consorzio ASI di Brindisi Vittorio Rina ed il Presidente di ANCE Brindisi Angelo Contessa.

Nel corso della riunione – che aveva l’obiettivo di verificare ogni possibile forma di collaborazione per lo sviluppo del territorio della provincia di Brindisi - è emersa la comune volontà di fornire un concreto contributo alla ripresa economica e occupazionale del territorio.

“Partendo dalle competenze dei nostri organismi e nel rispetto dei relativi ruoli – ha affermato Contessa - abbiamo condiviso l’opportunità di avviare una stagione di dialogo finalizzata al raggiungimento degli obiettivi riguardanti il pieno utilizzo delle risorse disponibili per determinare condizioni di crescita.

E’ stato un incontro che ci ha consentito di guardare al prossimo futuro con un pizzico di sano ottimismo grazie ad un confronto sulle opere in partenza che promettono di dare un po’ di respiro alla zona industriale.

Tra gli investimenti in programma, per esempio, evidenziamo quello relativo allo Sportello di competenze che sarà realizzato presso la sede dell’ASI, il Centro Servizi che nascerà a Fasano Sud, omologo al brindisino Break 24 e ancora un polo di capannoni di “taglia variabile” a disposizione delle imprese per favorire filiere.

Si tratta di progetti finalizzati ad erogare prestazioni utili alle aziende e, pertanto, potranno rendere maggiormente attrattive le aree industriali di competenza che, contestualmente, saranno migliorate tramite interventi di efficientamento, rifacimento delle arterie stradali e degli impianti fognari.

A nome del sistema - Ance, ho garantito la piena collaborazione al Consorzio ASI, anche alla luce delle opportunità offerte dai decreti ‘sostegni’ e dal decreto ‘aiuti’ e, per quanto riguarda la Puglia, del nuovo prezziario varato dalla Regione.

Ho avuto, altresì, modo di precisare che lo stesso non è conforme alle linee guida del MIMS e non risponde pienamente alle aspettative dei costruttori, ma rappresenta un primo passo verso la soluzione del problema, anche in considerazione del già programmato lavoro di concertazione che – a partire da settembre – porterà al varo di un nuovo prezziario dinamico che dovrebbe vedere la luce entro fine anno.

A tal proposito è emersa la spinosa problematica di dover necessariamente adeguare al nuovo listino prezzi, i computi metrici ed i progetti esecutivi già validati e pronti per essere messi in gara, con conseguenti ed inevitabili ritardi.

Al massimo rappresentante dell’ASI ho, infine, richiesto che si creino le condizioni perché si possa registrare il pieno coinvolgimento del sistema delle imprese della provincia di Brindisi al fine di farsi trovare preparati a cogliere tutte le opportunità che il mercato potrà offrire.

L’obiettivo principale è, infatti, quello di traguardare importanti risultati per la tenuta del sistema economico ed occupazionale di quest’area della Puglia e, in tal senso, con il Presidente Rina abbiamo concordato di calendarizzare incontri periodici finalizzati a dare concretezza agli impegni condivisi.

La sensazione – ha concluso Contessa – è che ci siano le condizioni affinché si apra un nuovo capitolo per l’area industriale brindisina, considerando oltre all’ ampia disponibilità ad avviare un costruttivo dialogo, anche l’eccellente lavoro che sta svolgendo il Commissario Straordinario del Governo della Zes Adriatica Interregionale Puglia – Molise, Manlio Guadagnuolo e la possibilità di risolvere i grovigli vincolistici che troppo spesso hanno precluso ogni possibile sviluppo”.

Nota ANCE Brindisi
 
Si svolgerà mercoledì 28 settembre, alle ore 18.00, nella Sala di Rappresentanza di Palazzo di ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it