mercoledì 28 settembre 2022

In Puglia GdF scopre 32 yacht con bandiere straniere: evasi 2,3 mln.

 I finanzieri della stazione navale di Bari e delle sezioni operative navali di Gallipoli, Brindisi e Manfredonia hanno individuato 32 yacht i cui roprietari Italiani di fatto battvano bandiere straniere.

Così facendo avrebbero nascosto le proprie imbarcazioni al fisco italiano e molti hanno anche omesso l’intera dichiarazione dei redditi.

È stato appurato che tutti erano di proprità italiana: per 21 proprietari di queste imbarcazioni è stata appurata la mancata compilazione del quadro RW della dichiarazione dei redditi : 7 avevano bandiera polacca, 5 belga e francese.

 Complessivamente questo espediente ha sottratto alle casse Italiane circa 2,3 milioni di euro.

Ci spiegano i Militari che si tratta del Flagging out, che in economia marittima, è attuato per contenere o azzerare alcuni costi delle imbarcazioni, soprattutto yacht. Si cercano registri stranieri per ridurre le voci di spesa dove ci sono meno obblighi e tasse inferiori e minori obblighi assicurativi.

La “frode” presunta   consisterebbe  nel cambiare nazionalità solo sulla carta, e questo è alla base dei reati contestati.

In una conferenza stampa dal suo ufficio, il Sindaco, Antonio Materreli, aveva già annunciare ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it