sabato 1 ottobre 2022

Costo energia: allarme da parte dei sindaci della provincia di Brindisi

La stangata d'autunno sul costo dell’energia  rischia di non essere sostenibile per  casse dei comuni e rischa di mandare al default centinaia di comuni italiani.

I primi comuni della puglia  a lanciare un grido di allarme sono i comuni della Provincia di Brindisi, che si sono incontrati oggi 1 ottobre 2022 presso il salone di rappresentanza della Provincia di Brindisi,  che fanno fronte comune per  chiedere «l'immediato intervento del Governo» .





I sindaci del Brindisino scriveranno una lettera al ministero per la Transizione energetica chiedendo una nuova consistente tranche di aiuti, quanto mai necessari soprattutto per i comuni come Brindisi e Torchiarolo gravati dal piano di riequilibrio.

Il presidente della Provincia di Brindisi Toni Mattarelli aggiunge:  “Ci sono tanti cittadini comuni  che non riescono più a pagare le bollette dall’importo triplicato.

Il sistema di imprese rischia di essere sovrastato da un mercato globalizzato.

Siamo qui, tutti insieme, per rappresentare un bisogno urgente”

Tra le varie soluzioni avanzate per ridurre il costo dell’energia anche la riduzione degli orari dell’illuminazione pubblica o di passare il Natale senza le tradizionali luminarie ma queste ipotesi sono al momento accantonate per assicurare rispettivamente la sicurezza pubblica e il sostegno all’economia.

Ritirando il premio il regista Dario di Viesto ha ringraziato tutto il cast capace di realizzare un lavoro ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it