lunedì 3 ottobre 2022

Torre Guaceto premiata da Food and Travel Italia per il suo modello di pesca sostenibile: "progetto dell'anno"

 

L’edizione italiana dei Reader Awards di Food and Travel Italia, magazine internazionale dedicato all’enogastronomia e al turismo, ha visto la riserva di Torre Guaceto conquistare il titolo di “progetto food dell’anno” con il suo modello di pesca sostenibile. 

La quinta edizione dei Reader Awards, premio dell’edizione italiana della rivista Food and Travel, è sbarcata in Puglia, onorata quest’anno con l’elezione a meta turistica d’eccellenza. 

 

Tante le personalità e le aziende impegnate nell’ambito dell’innovazione, del cibo e del turismo premiate nell’edizione 2022 della cerimonia. Tra tutte, spicca Torre Guaceto alla quale è stato assegnato il premio “progetto food dell’anno” in ragione del modello di pesca sostenibile qui ideato e condotto ormai da quasi 20 anni. 

 

La giuria di Food and Travel Italia ha riconosciuto il valore della governance del Consorzio di gestione dell’area protetta e gli sforzi profusi dall’ente sul fronte della tutela sostenibile sia a livello ambientale, sia sociale del Parco. 

Il dettaglio. Il progetto ideato dal Consorzio con il contributo dell’Università del Salento ed attualmente monitorato a livello scientifico con gli Istituti Conisma e Anton Dohrn è uno straordinario esempio di pesca sostenibile e protezione ambientale. 

 

In passato, sino agli anni ’90, il mare di Torre Guaceto è stato meta prediletta dei pescatori che muovevano da oltre i confini della provincia brindisina per raggiungerlo e vittima dei tanti che oltre a depredarlo, danneggiavano le sue specie ed i suoi habitat con l’utilizzo di esplosivi. Vista la difficile situazione generale, appena istituito, il Consorzio ha imposto un blocco pesca al fine di studiare lo stato di salute dell’ecosistema ed elaborare un sistema utile a ripopolare le acque protette. 

 

Così, dopo 4 anni di studio, l’ente gestore, insieme ai pescatori professionali del territorio, ha avviato un’azione pilota per riportare l’attività artigianale nell’AMP e monitorarne gli effetti. Nel 2009, al termine delle ricerche scientifiche del caso, è venuto ufficialmente alla luce il modello di pesca sostenibile di Torre Guaceto: il progetto che prevede che possano pescare nella zona più esterna del Parco solo i professionisti del posto, una volta a settimana e con rete a maglia larga. 

 

Grazie all’applicazione di questo modello, si è registrato un incremento della popolazione ittica del 400%, un caso diventato di interesse mondiale che ha attratto studiosi provenienti sin dalla California. 

 

Ritirando il premio il regista Dario di Viesto ha ringraziato tutto il cast capace di realizzare un lavoro ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it