venerdì 7 ottobre 2022

Sanitaservice: non si ferma la protesta dei 63 lavoratori precari.

 I 63 lavoratori di Sanitaservice non smettono di chiedere il loro diritto a continuare i contratti di lavoro

 Questa la seconda nota congiunta di Fp Cgil Brindisi, Cisl Fp, Uil Fp, Fials: "La manifestazione/assemblea di protesta aperta a tutti i lavoratori della Sanitaservice Asl Br, non solo a chi gli è stato interrotto il rapporto di lavoro, si è trasferita ieri, temporaneamente, presso la sede amministrativa della Asl Br facendo registrare una numerosa partecipazione. Si è trattato, quindi, di una grande mobilitazione di lotta in cui tanti lavoratori hanno inteso dare un autentico sostegno solidaristico ai loro colleghi a cui è stato interrotto il contratto di lavoro. All’iniziativa ha aderito anche il Dg Asl Br Flavio Roseto, il quale si è impegnato a trovare di concerto alla regione le giuste soluzioni alla vertenza in atto".

"E’ stata una giornata importante. Le lavoratrici e i lavoratori sono giustamente arrabbiati per la mancanza di rispetto e riconoscimento del loro impegno e della loro professionalità. Ma sono anche determinati e con una grande dignità. La situazione è paradossale. Questa vertenza rappresenta una brutta pagina per il movimento dei lavoratori nella storia del nostro territorio. Questi lavoratori hanno garantito la continuità di alcuni servizi essenziali strategici ed i Livelli Essenziali di Assistenza (Lea) come ad esempio la campagna vaccinale in piena emergenza pandemica. Eppure i livelli istituzionali preposti sembrano non ricordarsene e, nonostante la vertenza in atto restano immobili di fronte al destino di questi lavoratori e queste lavoratrici". 

  Un concerto nel foyer del Nuovo Teatro Verdi di Brindisi. Il quarto e ultimo appuntamento del ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it