Ostuni:51 milioni di finanziamento per opere di rete idrica

venerdì 7 ottobre 2022

Ora che l'Autorità idrica pugliese ha approvato lo studio di fattibilità per estendere la rete idrica della marina di Ostuni e ha autorizzato le spese per la progettazione, il presidente della Commissione regionale Bilancio e programmazione Fabiano Amati auspica rapidità: "Spero dunque che il Comune faccia tutto al più presto".  

Quindi si è in attesa del preventivo nulla osta del Comune di Ostuni e l'acquisizione al patrimonio comunale delle stradeche risultano ancora private, oltre alle zone costiere di Torre Pozzelle, Costa Merlata, Gorgognolo e Mogale.

Si stima che la nuova diramazione del servizio degli abitati di Ostuni, Carovigno e nuovo serbatoio di Ostuni, costerebbe 20 milioni di euro; il costo per la rete idrico-fognaria delle marine del litorale sud di Ostuni all'interno della perimetrazione, viene stimato di 27 milioni; mentre per le marine del litorale sud di Ostuni nella futura riperimetrazione, è stato stimato il costo di 4 milioni.

Dato che lamatematica nonè un opinione il costro complessivo ammonta a 51 milioni di euro. Tutta la zona è in attesa di buone notizie, che si auspica, avverranno.

Altri articoli
In merito alla proposta di candidatura di “Brindisi, Capitale italiana della Cultura 2027”, avanzata ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it
Moviweb: Web Marketing - Siti web - Ecommerce