mercoledì 12 ottobre 2022

Brindisi ponte di halloween: due festival musicali si incontrano

Riceviamo e pubblichiamo il seguente comunicato stampa del Comune di Brindisi.

Brindisi e il suo porto turistico, gemma dell’Adriatico, punta ad attrarre flussi in città oltre la stagione estiva. Una nuova occasione per visitare il capoluogo brindisino è data da un evento, spettacolare come ‘muSEAc - Musica Vista Mare’ presenta ‘Porto Rubino’ che porge al pubblico una proposta musicale che arriva direttamente dal mare.
Ma, soprattutto, propone per il ponte di Halloween due festival nella splendida cornice del porto interno del capoluogo brindisino, riconosciuto testimone di pace dall’Unesco. Il tutto all’insegna dell’innovazione è stato presentato al TTG di Rimini, che è la maggiore fiera del turismo b2b, con la partecipazione di Emma Taveri, assessore al Turismo, Marketing e Creatività del Comune di Brindisi, insieme a Gianfranco Lopane, assessore al Turismo della Regione Puglia e di Luca Scandale, direttore generale di Pugliapromozione.

A sorpresa, durante la cerimonia di premiazione per l’Innovazione Digitale, che è andato alla Puglia, l’unico Comune citato per le novità che sta portando avanti con determinazione e costanza, è stato proprio quello di Brindisi con una menzione all’assessore Emma Taveri.

Subito dopo si è svolta la conferenza stampa di presentazione della destinazione turistica Brindisi per l’autunno.

“La programmazione culturale pugliese registra grande successo anche ad ottobre e nei mesi spalla riempiendosi di manifestazioni in grado di esprimere valori importanti. In questo Brindisi – come ha evidenziato Gianfranco Lopane, assessore al Turismo della Regione Puglia - ha fatto un lavoro straordinario, già a partire dallo scorso anno col festival musicale ‘muSEAc’ che quest’anno giunge alla sua seconda edizione e presenta ‘Porto Rubino’.

Il mare e il Porto non solo si fanno cornice del racconto dei grandi cantautori in scena, ma permettono alla Città e alla Puglia di ribadire che siamo terra di pace e di accoglienza”.

“L’ambizione di Brindisi, attraverso proposte nuove e creative, è posizionarsi come meta Pugliese dinamica, accattivante, giovane e del ‘cambiamento possibile’ – ha detto Emma Taveri, assessore al Turismo del Comune di Brindisi - . Nel 2021 abbiamo lanciato il festival musicale ‘muSEAc - Musica Vista Mare’, ospitando rinomati artisti per rilanciare un ex capannone industriale portuale in disuso, e il risultato è stato un tutto esaurito a soli 6 giorni dal lancio. Nella nostra città in costante cambiamento, anche la location del festival cambia. Per la seconda edizione, accogliamo ‘Porto Rubino’, già noto festival Pugliese dei mari, per due serate di esibizioni da un caicco”.
“L’unione dei due eventi avrà come tema la Pace e la Rinascita attraverso un evento gratuito che ha come ulteriore obiettivo promuovere la Puglia d’autunno, insieme a Brindisi” ha concluso Emma Taveri, assessore al Turismo, Marketing Territoriale e Creatività del Comune di Brindisi.

“Il mio progetto 'Porto Rubino' è una boccata d’aria fresca all’insegna dell’inclusione, è un non luogo aperto a tutti: non è un festival di genere, non è indie, non è rock, non è pop, è PORTO RUBINO, un unicum senza limiti di tempo e spazio”, ha sottolineato il cantautore Renzo Rubino.

IL PROGRAMMA

E’ in arrivo, insomma, dalla Puglia e da Brindisi, una nuova chiamata all’imbarco firmata 'muSEAc - Porto Rubino' che sarà sull'acqua, su un caicco ormeggiato nei pressi della magica e incantevole scalinata Virgiliana in vetta alla quale ci sono le celebri colonne dell’antichissima via Appia.

Il 30 e 31 Ottobre 2022 due affascinanti tappe a bordo del caicco di ‘Porto Rubino’, con un cast d’eccezione e super ospiti a sorpresa, per l’evento musicale che celebra il mare da proteggere, ispirazione per gli artisti, luogo di incontro e arricchimento unico nel suo genere, abbracciati dal porto di Brindisi, simbolo di pace e accoglienza. Gli artisti verranno annunciati il 18 ottobre a Brindisi in occasione di una conferenza stampa.

I DUE FESTIVAL

muSEAc – Musica Vista Mare, alla sua seconda edizione, è il neonato festival musicale della città di Brindisi, abbracciata dal mare, che dal mare riparte.
Nel suggestivo porto turistico brindisino, simbolo di pace e accoglienza riconosciuto dall'Unesco, muSEAc abita i luoghi dell'impossibile con note di bellezza e speranza. Una 'musica nuova', testimone della rinascita possibile, per Brindisi e per il mondo.

Porto Rubino nasce nel 2019, come Festival dei Mari, dalla creatività del cantautore Renzo Rubino che, dal Festival di Sanremo in poi, con vari premi è arrivato al grande pubblico.

Gli artisti di esibiranno a bordo del caicco di Porto Rubino, la fruibilità sarà dalla banchina del porto interno nei pressi della scalinata Virgiliana, punto terminale della via Appia, ad ingresso gratuito.

 “Dio è morto e neanch’io mi sento tanto bene” è il titolo del nuovo spettacolo ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it