giovedì 13 ottobre 2022

Puglia, turismo in ripresa dopo la pandemia: si distingue anche Brindisi

Rispetto al 2021 si registra una significativa ripresa degli arrivi al Comune di Brindisi.
E' quanto emerge dal rapporto sul turismo in Puglia nell'estate 2022, pubblicato oggi dall'Osservatorio Puglia Promento. Il documento è stato svelato in una conferenza stampa tenutasi questa mattina al TTG Fiera del Turismo di Rimini, alla presenza del governatore Michele Emiliano e degli assessori del capoluogo di provincia. Brindisi si caratterizza quindi per un aumento degli arrivi del 14 percento rispetto al 2021.

Ci sono tre località nella provincia di Brindisi. Si tratta di Fasano (393.059 presenze e 78.726 arrivi), Ostuni (338.620 presenze e 74.322 arrivi) e Carovigno (397.698 presenze e 54.087 arrivi).

Emiliano entusiasta ha dichiarato: “La Puglia brilla in tanti settori, davvero le soddisfazioni sono tantissime. Siamo la regione che ha realizzato una delle migliori performance turistiche grazie al sacrificio degli operatori, alla promozione che la Regione Puglia ha realizzato e, soprattutto, grazie a questa meravigliosa umanità che ci ha raggiunto quasi da ogni parte del pianeta.

Oltre 2 milioni di arrivi durante l’estate, 10 milioni e duecentomila pernottamenti, con un incremento rispettivamente del 4,2 e del 3,1 per cento rispetto al 2019.

Risultati del genere in un momento così difficile sono stati ossigeno puro sulle nostre aziende, sulla nostra economia, su tutto l’indotto del turismo e anche sull’immagine di una regione che continua ad attrarre non solo turisti ma anche investimenti, corsi di studio, grandi realtà di consulenza internazionale”.

 

Il turismo estero nei tre mesi estivi ha registrato più13percentuale per gli arrivi rispetto all’estate prepandemia del 2019, con una crescita di solo più2percentuale  del turismo nazionale.

Da giugno ad agosto 2022 la Puglia avrà 2.181.102 arrivi e 10.221.699 pernottamenti, con una variazione rispettivamente del più4,2percentuale e del più3,1percentuale rispetto allo stesso periodo del 2019. il traino è dato dal turismo internazionele.
Luglio ed Agosto sono stati mesi molto positivi con un aumento del più16percentuale degli arrivi e del più5,5percentuale delle presenze. La tendenza di giugno è più2,2percentuale di arrivi e più6,4percentuale di presenze.

Gianfranco Lopane, assessore al Turismo Regione Puglia ha dichiarato che: “La Puglia del turismo continua a crescere e i dati ufficiali del periodo estivo 2022 lo dimostrano. Numeri importanti che smentiscono voci a volte prive di fondamento: l’attrattività della nostra terra e di tutte le sue destinazioni è forte ed occorre continuare a lavorare insieme, in uno sforzo corale, per migliorare ancora.

Oggi la crisi internazionale, il conflitto in Ucraina, il caro bollette mettono in difficoltà famiglie ed imprese e ci impongono di dare alle persone risposte concrete.

Per questo chiediamo al nuovo Governo di attribuire un peso rilevante al Ministero del Turismo e di avviare i necessari confronti con le Regioni per mettere in campo una programmazione all’altezza delle questioni che incombono”.

 “Dio è morto e neanch’io mi sento tanto bene” è il titolo del nuovo spettacolo ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it