Sequestrato allo sbarco carico di quattro tonnellate di cozze nere nel porto di Brindisi

venerdì 14 ottobre 2022

Nella mattinata odierna militari della Capitaneria di Porto di Brindisi sotto il coordinamento del 6° C.C.A.P. di Bari, militari della Guardia di Finanza Gruppo Brindisi, personale dell’Agenzia delle Dogane e del Servizio Veterinario della Asl di Brindisi “Siav B”, a seguito di attività congiunta effettuata presso il varco di Costa Morena del porto di Brindisi, ponevano sotto sequestro 4 tonnellate di prodotto ittico della specie cozze nere (Mytilus Galloprovincialis).

 

Il personale operante ispezionava un mezzo refrigerato, sbarcato da un traghetto proveniente dal porto greco di Igoumenitsa, rinvenendo a bordo quattro tonnellate di prodotto ittico della specie cozze nere (Mytilus Galloprovincialis) privo di etichette, di qualsivoglia informazione utile a ricostruirne la zona di provenienza e privo di documentazione sanitaria.

 Al trasportatore ed al rappresentante legale della ditta esportatrice, tutti e due di nazionalità Bulgara, veniva elevata una sanzione amministrativa per un importo massimo di € 4.500.00 (quattromilacinquecento/00), in violazione all’Art. 18 Reg. CE 178/2002 sanzionato dall’art. 2 del D L.vo 190/2006 per carenza della documentazione obbligatoria in materia di tracciabilità del prodotto.

Allo scopo di scongiurare che tale prodotto di dubbia provenienza potesse illegalmente finire sul mercato e quindi sulle tavole dei cittadini, l’Autorità Sanitaria intervenuta ne disponeva il blocco sanitario ed il respingimento sulla base del Regolamento CE 625 del 2017 articolo 138 lettera d).
Il mezzo refrigerato, con a bordo tutto il prodotto ittico, veniva reimbarcato alle ore 13.30 del 13/10/2022 sulla Motonave “IGOUMENITSA’” e rispedito in Bulgaria presso la ditta esportatrice.

Altri articoli
Terza domenica di luglio: festa del Redentore a Venezia e festa anche nel castello di Mesagne (Brindisi), ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it
Moviweb: Web Marketing - Siti web - Ecommerce