giovedì 3 novembre 2022

Brindisi: aggressione ad un poliziotto penitenziario da parte di un detenuto

BRINDISI - Nella giornata di oggi 3 novembre 2022 si è verificata un’aggressione ai danni di un  poliziotto penitenziario in servizio presso il carcere di Brindisi.

Un detenuto di 35, anni di origini tarantine, in carcere per furto e ricettazione ha dato un colpo al viso del poliziotto mentre quest’ultimo lo chiamava per consentire al detenuto di fare la telefonata ai propri familiari.


Il detenuto, senza alcun motivo, ha iniziato ad insultare la guardia e al momento dell’apertura della cella ha sferrato una testata al viso.


Il poliziotto ha subito una forte contusione per la quale è stata subito accompagnato al pronto soccorso.


Da quanto si apprende dal sindacato autonomo Sappe, il detenuto era stato trasferito da poco presso il carcere di Brindisi per un fatto analogo successo in un altro penitenziario della regione.


Lo stesso sindacato  ritiene «il momento di dire basta a questa mattanza senza fine».

 “Dio è morto e neanch’io mi sento tanto bene” è il titolo del nuovo spettacolo ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it