Inaugurazione Masseria Didattica "Tratturi Reali ": tra gli ulivi una nuova location per progetti di "Agricultura"

lunedì 7 novembre 2022
 

Rafforzare il valore di simboli identitari della Puglia.

Creare un ponte tra generazioni tramandano saperi e conoscenze.

Offrire a chi sceglie l’Alto Salento per le proprie vacanze, un luogo privilegiato per vivere da vicino la storia di questo territorio ed il suo incommensurabile patrimonio naturale, che nel mondo agricolo trova una delle sue massime espressioni.

Tra le distese di ulivi secolari a Villa Castelli è stata inaugurata sabato sera Masseria Tratturi Reali.

 La struttura della famiglia Caliandro in contrada Tagliavanti, sarà anche una Masseria didattica.

Qui studenti, turisti, famiglie e visitatori potranno scoprire le origini e le trasformazioni del prodotto agricolo in un viaggio esperienziale tra passato, presente e futuro della nostra terra.

Saranno così sviluppati progetti di “Agricultura”, attraverso laboratori e percorsi sull’olio extravergine di oliva, il grano ed il vino.

“Vorrei ringraziare le autorità presenti, i delegati territoriali delle più importanti associazioni di categoria del settore e tutti coloro che hanno voluto condividere con me e la mia famiglia la gioia per questo importante traguardo.

 Oggi – afferma Rocco Caliandro, titolare di Masseria Tratturi Reali – abbiamo voluto dare inizio ad una nuova sfida. La nostra struttura sarà aperta ed inclusiva per l’intera comunità.

Nel nostro piccolo vogliamo contribuire a rafforzare quella sinergia tra pubblico, privato, associazionismo e mondo del sociale fondamentale per la crescita del nostro territorio”.

Sabato sera presente all’inaugurazione anche il sindaco di Villa Castelli Giovanni Barletta che ha manifestato il suo apprezzamento per questo nuovo progetto imprenditoriale della famiglia Caliandro.

Tra gli intervenuti anche Luca Lazzaro, presidente di Confagricoltura Puglia. “Natura e agricoltura sono un binomio essenziale: stiamo parlando della nostra terra, del nostro territorio.

E’ estremamente importante che i giovani conoscano quelle che sono le nostre eccellenze, quelle che sono le potenzialità del cibo. Dietro ogni prodotto c’è una grandissima cultura.

Questa struttura – ha dichiarato Lazzaro -insegnerà alle nuove generazioni quelle che sono le nostre radici e le nostre eccellenze.

Auguri di buon lavoro a questa azienda ed a Rocco Caliandro in modo particolare”.
Valore dell’iniziativa per l’intera regione ed in particolare l’Alto Salento sottolineato anche da Giacomo D'Ambruoso, presidente per la Puglia dell’Ais (Associazione Italiana Sommelier): “Grazie a questa nuova struttura il territorio avrà una nuova location dove proporre le eccellenze, anche del settore vitivinicolo, ma anche promuovere il nostro territorio e quelle che sono le eccellenze della Puglia.

Come Ais Puglia facciamo davvero i nostri migliori auguri a Rocco ed alla sua famiglia”.

Altri articoli
In merito alla proposta di candidatura di “Brindisi, Capitale italiana della Cultura 2027”, avanzata ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it
Moviweb: Web Marketing - Siti web - Ecommerce