martedì 22 novembre 2022

Sequestrato yacht in un cantiere navale di Brindisi per contrabbando.

 

I funzionari dell’Agenzia accise, dogane e monopoli, insieme ai militari della sezione operativa navale della Guardia di Finanza di Brindisi, hanno sequestrato preventivamente una imbarcazione da diporto con bandiera statunitense, del Delaware, avente come proprietario un cittadino australiano. Il piccolo yacht di 16 metri, dal valore di 150mila euro è stato introdotto in Europa illegalmente, era all’interno di spazi doganali.

La legge europea permetto lo stazionamento fino a 18 mesi per le imbarcazioni extraeuropee, ma si è scoperto che questo natante era in Italia dal 2014 senza avere mai assolto gli oneri doganali.

SI contestano così al proprietario una evasione di circa 36mila euro.

 “Dio è morto e neanch’io mi sento tanto bene” è il titolo del nuovo spettacolo ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it