L’autopsia eseguita sul cadavere dell'anziana trovata nel congelatore non ha evidenziato segni di violenza.

sabato 26 novembre 2022
L’autopsia fatta nella giornata di oggi Sabato 26 novembre, sul cadavere della 82enne Maria Prudenza Bellanova, non ha evidenziato segni di violenza.

L’anziana è stata trovata martedì 22 Novembre già morta, posta all’interno di un pozzetto frigo , in un’abitazione nelle campagne di Ceglie Messapica, in cui viveva insieme al figlio 55enne, reo confesso del reato di occultamento di cadavere.

Ma ancora non si sa con certezza come e quando è avvenuta la morte.
Serviranno ulteriori esami di laboratorio, nei prossimi giorni, per dare risposta a queste domande, anche se va detto che il figlio ha subito dichiarato che la madre è morta per cause naturali, nascondendo poi il corpo nel pozzetto frigo perché non voleva stare senza di lei,  dato l’amore profondo che legava madre e figlio.

Altri articoli
  BRINDISI, MUSEO ARCHEOLOGICO RIBEZZO  - Martedì 25 giugno alle ore 18:00, al Museo Ribezzo di ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it
Moviweb: Web Marketing - Siti web - Ecommerce