Un misterioso dispositivo di Humane arriva la prossima primavera.

giovedì 1 dicembre 2022
Humane, la startup fondata da ex dipendenti Apple, ha finalmente annunciato che il prodotto per la Realtà Aumentata (AR) sul quale ha lavorato sarà presentato nel corso della primavera del 2023.

Qui un video sul canale twetter: https://twitter.com/Humane/status/1549414734570541056?s=20&t=qiviZL6aUxoiuaeyEUy44g

La startup ha ingegneri che arrivano anche dalla divisione Nest di Google, Sony e Dolby, ma alla sua guida ci sono Imran Chaudhri, che ha fatto parte del team che ha inventato l’interfaccia di iPhone, e Bethany Bongiorno, che in Apple è stata responsabile della gestione di tutti i progetti software per iOS e macOS.

Sul profilo Twitter di Humane è comparsa un’immagine di anteprima indicante il logo della startup, la scritta “Spring 2023” (Primavera 2023, ndr) e una mano che sembra essere illuminata dal logo stesso.

La mano è un elemento ricorrente nella comunicazione sibillina di Humane, in quanto è più probabile che il dispositivo che verrà visualizzato sarà un proiettore laser portatile in grado di visualizzare un'interfaccia luminosa interoperabile sulle superfici del corpo compreso il palmo. Questa interfaccia è visibile anche nei brevetti rivelati all'inizio di quest'anno.

Non dovrebbe avere la forma di un paio di occhiali, perché secondo Chaudhri questo tipo di dispositivo AR è invasivo, crea una barriera tra l'individuo e l'ambiente e, soprattutto, molte persone non vogliono muoversi con un device che le faccia sembrare dei robot o cmq non normali.

Tra le altre voci trapelate, il dispositivo di Humane potrebbe presentare una fotocamera stabilizzata otticamente con un campo visivo di 180 gradi, una fotocamera 3D e possibilmente LiDAR per riconoscere e interpretare i movimenti delle mani. La batteria potrebbe essere esterna e inseribile sui vestiti.

Altri articoli
"La candidatura della città di Brindisi a Capitale italiana della Cultura 2027 rappresenta l’ambizione di ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it
Moviweb: Web Marketing - Siti web - Ecommerce