Incredibile a Foggia: False identità per il reddito di cittadinanza: maxi frode da 700mila euro. Coinvolti dipendenti pubblici

venerdì 16 dicembre 2022
Percepivano indebitamente il RdC grazie alla complicità di alcuni funzionari pubblici, creando e utilizzando oltre 220 identità di stranieri residenti in Italia derubando più di 700mila euro di sussidi pubblici.

Lo hanno accertato i finanzieri del Nucleo di Polizia Economico Finanziaria di Foggia che da questa mattina stanno eseguendo, in tutto il territorio nazionale, una serie di perquisizioni nei confronti anche di dipendenti di Poste Italiane, dell'Agenzia delle entrate e di Caf di varie regioni.
Le perquisizioni mirano alla ricerca della documentazione e di prove utili a dimostrare il sistema fraudolento, così da poter individuare tutti beneficiari e restituire le somme illecitamente percepite. L'Inchiesta si inserisce in una attività di contrasto alla criminalità economico finanziaria e all'infedeltà dei pubblici dipendenti.

 

Altri articoli
Continua l’impegno di Miceexperience: già pianificante le mostre del 2025 e del 2026, ma nel frattempo si ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it
Moviweb: Web Marketing - Siti web - Ecommerce