Asl Brindisi, piano di emergenza Pronto Soccorso: nessuna penalizzazione per l’assistenza oncologica

martedì 3 gennaio 2023
 

In merito alla situazione di criticità attualmente in atto nelle strutture di Emergenza-urgenza della provincia a causa della carenza di personale medico, si precisa che le misure straordinarie che verranno adottare non penalizzeranno l’assistenza ai pazienti oncologici.

Come avvenuto durante la pandemia Covid, saranno assicurati i livelli prestazionali adeguati e necessari alla popolazione con priorità nei confronti dei pazienti fragili o di coloro che necessitano di interventi chirurgici in urgenza o non differibili.

La Regione ha autorizzato la Asl Brindisi ad adottare misure straordinarie, come ad esempio distaccare temporaneamente, nei Pronto soccorso, medici provenienti da altri reparti, ma al momento non è sospesa in alcun modo l’attività ordinaria.

Si evidenzia la eccezionalità del momento che richiede azioni urgenti e contingibili per garantire l'assistenza, azioni difficili che devono tenere conto della complessità del sistema sanitario. Nella consapevolezza che si stanno chiedendo sforzi enormi a tutti gli operatori, il management aziendale è impegnato, nel contempo, a mettere in atto tutte le iniziative necessarie per superare in maniera stabile questa fase.

Altri articoli
Terza domenica di luglio: festa del Redentore a Venezia e festa anche nel castello di Mesagne (Brindisi), ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it
Moviweb: Web Marketing - Siti web - Ecommerce