Vertenza Dema, Di Cuia (Fi): “Vogliamo sapere se hanno avuto benefici regionali”

martedì 31 gennaio 2023
 


Riceviamo e pubblichiamo uno nota del consigliere regionale di Forza Italia Massimiliano Di Cuia sulla vertenza Dema che esprime preoccupazioni sul futuro degli stabilimenti Dema a Brindisi

Le incertezze sul futuro degli stabilimenti di Brindisi del gruppo Dema rischiano di determinare gravi conseguenze per la tenuta del comparto industriale del territorio. Una situazione aggravata dai possibili contenuti della proposta concordataria che lo stesso gruppo presenterà al Tribunale di Napoli. Il rischio, infatti, è che tale piano possa prevedere la chiusura dei due stabilimenti brindisini. 

Il tutto, però, diventa ancor più incomprensibile se si considera che contestualmente il gruppo Dema ha chiesto ad Invitalia un finanziamento di 22 milioni di euro senza fornire alcuna garanzia sul mantenimento dei livelli occupazionali nei due siti di Brindisi.

E’ questo il motivo per cui ho presentato un’interrogazione diretta alla Giunta regionale per sapere se e in quale misura il gruppo Dema sia stato o sia tuttora beneficiario di contributi, agevolazioni o altro di competenza degli assessorati allo sviluppo economico e alla formazione e lavoro della Regione Puglia. 

 

Un chiarimento, quello richiesto alla Regione, che serve a sgomberare il campo da qualsiasi perplessità su eventuali forme di sostegno pubblico che un gruppo industriale deve aver meritato anche per il mantenimento dei livelli occupazionali.

 

Altri articoli
BRINDISI - Nella mattinata di oggi, lunedì 20 maggio, presso la Sala della Colonna di Palazzo Granafei Nervegna, ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it
Moviweb: Web Marketing - Siti web - Ecommerce