Morto il 31enne colpito alla nuca a Torre Santa Susanna: si al prelievo organi

martedì 14 febbraio 2023

Non ce l’ha fatta Luca D’Errico, il 31enne  colpito alla nuca nella sparatoria di Torre Santa Susanna la notte di lunedì12 Febbraio, portato dai suoi amici, in condizioni disperate al Perrino

 La morte cerebrale è stata dichiarata alle ore 21:30 di questa sera 14  Febbraio 2023

La Famiglia ha dato il consenso per l’espiando degli organi per le donazioni richieste , per questo le operazioni di espianto organi andranno avanti ad oltranza per tutta la notte e “contemporaneamente “ si eseguirà anche l’autopsia per capire con certezza la dinamica dei colpi ricevuti.

È sempre più presunta la colpevolezza del 24enne Salvatore Carluccio, arrestato la mattina di ieri, 13 Febbraio 2023; infatti l’arma del delitto, è stata trovata e sequestrata a casa di Carluccio, che, secondo la ricostruzione,  pare che possa aver sparato da un’abitazione in via Dei Mille.

Si pensa che il delitto ( a questo punto si parla di omicidio,NDR)  sia legato agli ambienti della criminalità organizzata, ma è da determinare il vero il movente.
Si spera che le indagini arrivino quanto prima ad una conclusione.


Altri articoli
BRINDISI  - Dallo scorso 19 giugno è iniziata un’estate all’insegna della letteratura grazie al ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it
Moviweb: Web Marketing - Siti web - Ecommerce