Estorsione per la festa dell’ Ave Maris Stella di Brindisi: due condanne

giovedì 16 febbraio 2023
 Brindisi: Per la festa “del Casale”, Ave Maris Stella, dedicata alla Madonna, c’è stata una tentata estorsione con minacce all’organizzatore che aveva avuto l’autorizzazione per organizzarla lo scorso Settembre 2022.  Gli imputati, secondo gli inquirenti, hanno chiesto 10mila euro oppure che il giovane organizzatore lasciasse l’evento affinché lo gestissero loro, cioè gli estortori.

Per questo sono stati arrestai il 10 Settembre 2022, Gennaro di Lauro e Cossimo Carrisi. Gli stessi, in questi giorni sono stati condannati dal giudice per l’udienza preliminare del Tribunale di Lecce, Angelo Zizzari; 

Di Lauro è stato condannato a quattro anni di reclusione e Carrisi a sei anni di reclusione : pene ridotte di un terzo perchèè stato scelto il rito abbreviato dagli avvocati difensori Gian Vito Lillo e Cinzia Cavallo. 

 

Altri articoli
MUSEO RIBEZZO BRINDISI  -  In occasione delle Giornate Europee dell’Archeologia 2024, promosse dal MiC ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it
Moviweb: Web Marketing - Siti web - Ecommerce