I Nas sequestrano 800 kg di carne scaduta in una rivendita del brindisino

mercoledì 1 marzo 2023

Qualche giorno fa i Carabinieri del NAS di Taranto, in una operazione di controllo presso una rivendita di carni della provincia di Brindisi  hanno trovato circa 800 kg di carne scaduta.
Anche se all’origine la carne era fresca e poi congelata successivamente nello stesso stabilimento, come confermato dai veterinari dellaASL di Brindisi, è risultata non più idonea alla perchè scaduta.

Inoltre, la carne era conservata insieme ad altri alimenti destinati all’immediata commercializzazione, per cui i Carabinieri hanno proceduto al sequestro amministrativo dei prodotti alimentari per la mancata osservanza delle procedure di autocontrollo HACCP.

Al termine del controllo, il legale responsabile è stato segnalato all’Autorità Amministrativa competente e nei suoi confronti è stata elevata una sanzione amministrativa per un importo di 2000 euro.

Altri articoli
MESAGNE  -  Si preannuncia «caldo» di prenotazioni il primo fine settimana di giugno, successivo ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it
Moviweb: Web Marketing - Siti web - Ecommerce