Sequestro dalla GdF per una società di Brindisi: recuperati oltre 1,3 milioni evasi.

martedì 14 marzo 2023
Il Gruppo della Guardia di Finanza di Brindisi, dopo una complessa attività d’indagine delegata dalla locale Procura della Repubblica, ha eseguito un sequestro per per oltre 1,3 milioni di euro nei confronti di una società di capitali brindisina operante nel settore di “lavori di meccanica generale”, accusata di aver omesso versamenti di ritenute per le annualità d’imposta 2018 e 2019.

Il Giudice per le Indagini Preliminari del Tribunale di Brindisi ha disposto il sequestro di denaro e beni per oltre 1.300.000,00 Euro, in seguito alle indagini patrimoniali e finanziarie eseguite dai finanzieri, riconoscendo un quadro indiziario particolarmente grave.

All’esecuzione del provvedimento cautelare erano stati bloccati esclusivamente beni del valore di 290.000 euro.

Inoltre l’azienda brindisina, al fine di sottrarsi all’azione ablatoria dello Stato, aveva posto in essere una serie di operazioni finalizzate a canalizzare i propri guadagni su conti correnti accesi all’estero.

Inoltre, aveva sottoscritto un contratto di “Cash pooling” con un’altra società, di fatto collegata alla medesima proprietà, al fine di far transitare ingenti somme di denaro al di fuori dei propri conti corrente già oggetto di sequestro.

Altri articoli
MUSEO RIBEZZO BRINDISI  -  In occasione delle Giornate Europee dell’Archeologia 2024, promosse dal MiC ...

Pubblicità Elettorale

___________________ concessionaria degli spazi pubblicitari di brindisisera.it, dichiara di aver depositato presso la propria sede in Via _________________ il listino analitico degli spazi e dei servizi pubblicitari on line che intende mettere a disposizione di chiunque abbia interesse a diffondere messaggi a contenuto politico – elettorale a condizione di parità commerciale tra loro. nderne visione, o acquisire informazioni scrivere a: info@brindisisera.it
info@brindisisera.it
Moviweb: Web Marketing - Siti web - Ecommerce